Napoli, un calciatore azzurro ricoverato: le condizioni

Brutta tegola per il Napoli di Gattuso, che domani giocherà contro la Roma. Il calciatore azzurro è stato ricoverato: i tempi di recupero.

Lobotka
SSC Napoli (Getty Images)

Il Napoli questa mattina si è ritrovato a Castel Volturno per l’allenamento in vista della partita di domani sera contro la Roma. La sfida dello Stadio Olimpico sarà un crocevia importante per la corsa al quarto posto. La squadra azzurra si è allenata sui campi 1 e 2 iniziando la sessione con una fase di riscaldamento e torello. Successivamente lavoro di passing drill ed esercitazione tecnica. Chiusura con partitina a campo ridotto. Il report del club conclude con un aggiornamento sugli indisponibili: Lobotka assente per la tonsillite. Petagna ha svolto lavoro personalizzato sul campo. Terapie e palestra per Rrahmani.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, colpo dal Brasile: l’agente conferma!

Napoli, Lobotka ricoverato per la tonsillite: i tempi di recupero

Lobotka
Lobotka (Getty Images)

Le condizioni del centrocampista slovacco sono peggiorate a causa della tonsillite. La Gazzetta dello Sport riferisce che il calciatore è stato ricoverato questa mattina alla clinica napoletana Ruesch. Qui sarà visitato da alcuni specialisti per curare la forte tonsillite. Non è da escludere che, una volta passata l’infiammazione, sia necessario un intervento chirurgico. Impossibile vederlo all’Olimpico contro la Roma, il centrocampista non tornerà a disposizione di Gattuso prima di Pasqua. La pausa per le nazionali aiuterà gli azzurri a recuperare alcuni infortunati: il successivo impegno di campionato sarà soltanto sabato 3 aprile (in casa contro il Crotone).

LEGGI ANCHE –> Napoli, c’è il sostituto di Gattuso: contatti in corso

Per Lobo non c’è comunque da preoccuparsi. L’infiammazione alle tonsille non è un sintomo riconducibile al Covid. In mattinata il gruppo squadra ha effettuato i tamponi, risultati tutti negativi.

Roma-Napoli, i convocati azzurri

Portieri: Meret, Ospina, Contini.

Difensori: Koulibaly, Manolas, Maksimovic, Mario Rui, Hysaj, Zedadka, Costanzo.

Centrocampisti: Fabian Ruiz, Zielinski, Demme, Bakayoko, Elmas.

Attaccanti: Osimhen, Lozano, Mertens, Politano, Insigne, Cioffi.