Napoli, c’è il sostituto di Gattuso: contatti in corso con il mister

Il Napoli comincia ad azionare le prime mosse per la prossima stagione. Nel mirino ci sarebbe un noto allenatore della Serie A, che diventerebbe il sostituto di Gattuso per la prossima stagione.

sostituto gattuso
Aurelio De Laurentiis riflette sul possibile nome in panchina per il futuro (Getty Images)

In casa Napoli si inizia a ragionare anche per la prossima stagione. Coinvolta anche la panchina, con un cambio che ci sarà dopo giugno 2021. L Spunta quindi la necessità di trovare un sostituto di Gattuso, ormai ai saluti.

Leggi anche-> Calciomercato Napoli, no al rinnovo: il rifiuto scuote il club

Data infatti l’altalena di emozioni, Aurelio De Laurentiis starebbe pensando ad una profonda rivoluzione, che passa obbligatoriamente anche per la guida tecnica. Tanti i nomi, con uno che sembraq spuntarla sugli altri nelle ultime ore.

Napoli, si tenta l’affondo per il prossimo allenatore

Tanti i nomi che orbitano intorno al Napoli. Da Juric De Zerbi, passando anche per un clamoroso ritorno di Maurizio Sarri. Eppure, secondo il portale TMW, ci sarebbe un nome che potrebbe da subito riportare in alto i partenopei, dopo una stagione avara di soddisfazioni.

Leggi anche-> Calciomercato Napoli, colpo dal Brasile: l’agente conferma!

Il nome nuovo è quello di Simone Inzaghi. Il tecnico guida attualmente la Lazio, che si ritrova lontana dalle posizioni di vertice. Per il mister ci sarebbe un’offerta pari a 4 milioni di euro, all’altezza delle caratteristiche richieste. E delle ambizioni di una piazza sempre esigente in trofei e piazzamenti importanti.

Al momento testa solo ai biancocelesti

sostituto gattuso
Inzaghi è uno dei maggiori indiziati per la panchina azzurra (Getty Images)

Nel frattempo Inzaghi si concentra sulla stagione da concludere. In ballo c’è una corsa Champions, con i laziali distanti appena 6 punti dall’Atalanta. In ballo anche cifre importanti. visto che la competizione europe mette in gioco entrate economiche considerevoli. Che aumentano d’importanza in un periodo di stadi vuoti.

Lotito ha comunque fatto pervenire la sua offerta: si parla di un triennale da 2,5 milioni, ai quali aggiungere dei ricchi bonus in caso di qualificazione agli ottavi. Ma, se l’offerta dei partenopei si concretizzasse, sarebbe difficile non farci un pensierino anche in ottica ambizioni.