Demi Lovato, tragica confessione: “Mi ha stuprata”

La popstar americana Demi Lovato ha raccontato di aver perso la verginità dopo essere stata stuprata. Andiamo a vedere la confessione della cantante.

Demi Lovato stuprata
Le lacrime della cantante e attrice statunitense (via Screenshot)

Torna a parlare la pop-star americana Demi Lovato, che ha raccontato di essere stat stuprata da giovane, perdendo così la verginità. La cantante torna a parlare in occassione del lancio della sua docu-serie “Dancing with the Devil“, che sarà fruibile a partire dal 23 marzo. La serie si incentra specialmente su una sera di luglio, in cui la cantante ha rischiato di perdere la vita per overdose.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Lucifer 6: la serie si farà, ma c’è una brutta notizia per il pubblico

La cantante, infatti, ha aggiunto: “Non sono solo andata in overdose. Sono stata anche abusata“. Una serata tragica che ha ricordato a Demi Lovato della notte in cui fu stuprata a solamente 15 anni, perdendo così la sua verginità. A rafforzare il racconto della cantante ci ha pensato l’amico Sirah Mitchell. Infatti stando alle sue parole, quella notte del 2018, lo spacciatore le avrebbe venduto dell’eroina mista a fentanyl, per poi abusare della cantante.

Demi Lovato, la cantante stuprata a 15 anni: il suo racconto

Demi Lovato stuprata
La popstar americana racconta il suo difficilissimo periodo (Getty Images)

Demi Lovato, così, ha raccontato quella terribile notte, in cui fu trovata dagli amici col viso quasi blu, nuda e priva di sensi. Gli amici l’avevano dichiarata morta, dopo che lo spacciatore aveva abusato di lei. Anche in ospedale accertarono il fatto che la cantante non avesse avuto rapporti sessuali consensuali. In merito la cantante ha affermato: “Solo un mese dopo l’overdose ho capito che quella notte non ero certo in uno stato d’animo per prendere una decisione consensuale“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Sanremo 2022, spunta un conduttore inaspettato: la clamorosa indiscrezione

Un’esperienza che ha riportato la cantante a come ha perso la verginità a 15 anni. Infatti la cantante racconta che da giovane si è trovata in una situazione molto simile, affermando di aver perso la verginità in seguito ad uno stupro. Demi ha poi preferito non fare nomi, ma ha confessato: “Ho dovuto continuare a vedere quella persona tutto il tempo, quindi ho smesso di mangiare e ho affrontato il trauma in altri modi“. Infine la cantante ha affermato che nonostante il terribile episodio, l’uomo non è mai stato punito.