WhatsApp, adesso è possibile recuperare i messaggi eliminati: come fare

Su WhatsApp adesso è possibile recuperare i messaggi eliminati. Andiamo a vedere come applicare il trucco sull’applicazione di messaggistica.

WhatsApp recuperare messaggi eliminati
Il nuovo trucco sull’app di messaggistica istantanea (via WebSource)

Non si fermano le novità su WhatsApp e oggi spunta il trucco per recuperare i messaggi eliminati. Infatti i molti curiosi hanno sperimentato delle applicazioni per cercare di recuperare tutti i messaggi persi ed alla fine ci sono riusciti. Infatti sono ben due l’applicazioni presenti sugli store digitali per attivare questo trucco. Stiamo parlando di “Wamr” e “Notification History“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vishing, la nuova truffa che costa caro al portafogli: come difendersi

Partiamo subito da Wamr, applicazione presente sia su App Store che su Play store. L’app non ha alcun costo ed è in grado di registrare tutti i messaggi int empo reale. Quindi anche se un utente eliminerà il messaggio, potrete aprire l’applicazione per vedere qual era il contentuto del testo.

La seconda applicazione invece si chiama Notification History, disponibile solamente sul Play Store. La funzione dell’app però non cambia e tutte le notifiche in entrata sul dispositivo saranno memorizzate in automatico. Anche in caso di cancellazione, infatti, potrete leggere i messaggi. Inoltre potrete utilizzare il trucco anche su Instagram o Facebook.

WhatsApp, non solo il trucco per recuperare i messaggi eliminati: arriva un’altra novità

WhatsApp
Un’altra novità presente sull’applicazione (Getty Images)

Ma questa non è l’unica novità presente su WhatsApp, infatti, l’applicazione ha comunica che sarà possibile disabilitare gli account dei minori con una semplice richiesta. Infatti tutti i genitori preoccupati per la privacy dei figli, potranno eliminare l’account dei propri piccoli compilando un modulo da inviare successivamente alla casella mail del colosso della messaggistica istantanea.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Spotify, arriva Hi-Fi con la promessa di una migliore qualità audio

L’indirizzo mail designato è underagereport@support.com, dove dovranno essere mandati anche alcuni documenti. Infatti bisognerà inviare un’attestazione della patria potestà sul minore per cui si sta facendo richiesta, un suo certificato di nascita e un documento che attesti in modo inequivocabile che il numero segnalato appartenga al minore in questione. Così poi sarà WhatsApp stessa ad esaminare la richiesta ed a chiedere se eliminare o meno l’account in questione.