Pozzuoli, tragedia in carcere femminile: muore una detenuta

Tragedia nel carcere femminile di Pozzuoli dove una detenuta è morta. Inutili i soccorsi per la vittima, che non hanno potuto che constatare il decesso.

Pozzuoli Carcere
Tragedia in un carcere femminile a Pozzuoli (Getty Images)

Una detenuta nel carcere femminile di Pozzuoli è morta a seguito di una crisi respiratoria avuta nello stesso impianto. La donna è stata soccorsa dai sanitari con un ricovero in ospedale, dove però i soccorsi sono stati vani.

Leggi anche-> Rifiuti a Napoli, sequestrate 500 tonnellate al porto

La vittima si chiamava Isabella. Era originaria di Torino e si trovava nell’ala dedicata alle detenute affette da problemi di natura psichica. Sono ancora da chiarire le cause e le dinamiche esatte del decesso.

Pozzuoli, un carcere finito già nella polemica

Sulla morte della detenuta indaga ora la magistratura. I giudici dovranno ricostruire le ultime ore della vittima per capire se sussistono eventuali responsabilità. Al momento non ci sarebbero indagati né alcun accusa di reato.

Leggi anche-> Mondragone, blitz in Comune per falsi certificati: indagate sette persone

Il carcere di Pozzuoli torna a fare notizia dopo che tre settimane fa erano sorte molte polemiche sulla struttura. Come riporta il quotidiano Il Mattino, infatti, il maltempo aveva provocato danni alla Casa Circondariale, favorendo allagamenti e la caduta dei calcinacci.

Sul posto si sono poi recati i Vigili del Fuoco, intervenuti prontamente per evitare che la situazione diventasse più grave. Inoltre si è reso necessario transennare l’ingresso ed il marciapiede limitrofo per motivi di sicurezza.