Vaccino in Campania, a breve anche per le forze dell’ordine

Vaccino in Campania, tra qualche giorno sulla piattaforma anche gli agenti potranno prenotare il siero anti-Covid

vaccino campania coronavirus
Getty Images

La Campania si prepara a vaccinare anche i membri delle forze dell’ordine e delle polizie municipali. A comunicarlo è la Regione che ha aggiunto che nei prossimi giorni sulla piattaforma dedicata anche le forze dell’ordine potranno dare la propria adesione. Bisognerà attendere le modalità di registrazione che saranno annunciata dall’unità di Crisi.

Prosegue dunque la campagna vaccinale in Campania che continua ad essere tra le regioni più virtuose per numeri e copertura. Per settimane è stata prima relazionando i numeri di dosi consegnate e quelle somministrate.

++ COMUNICATO STAMPA ++
COVID-19, PROSEGUE LA CAMPAGNA VACCINALE: NEI PROSSIMI GIORNI LE ADESIONI DI FORZE DELL’ORDINE E…

Pubblicato da Regione Campania su Mercoledì 17 febbraio 2021

Secondo il report aggiornato alle 7 di questa mattina il primo ente territoriale è attualmente la Valle d’Aosta che ha una copertura del 106.1%; ciò significa che si stanno usando anche le dosi di scorsa. Segue poi la Toscana con il 98.1%, il Piemonte con il 94.5 e la Campania con il 89.1.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Decreto ristori 5, il governo lavora al provvedimento: cosa prevede

Campania, nuova variante: l’avrebbe portata Osimhen

variante Osimhen
Victor Osimhen (Getty Images)

Secondo il bollettino regionale di ieri ci sono stati 1.135 positivi su 14.156 tamponi: 17 i morti (12 deceduti nelle precedenti 48 ore) e 1.194 guariti.

È notizia di ieri sera che a Napoli è stato scoperta una nuova variante del Covid isolata per la prima volta al mondo all’Istituto Pascale di Napoli. Il nome della nuova variante è B.1.525 e fino a ieri c’erano stati solo 32 in Gran Bretagna e pochissimi in Nigeria, Danimarca e Stati Unici. C’è preoccupazione perché al momento non si conosce l’eventuale resistenza al vaccino.

Ieri all’annuncio della Regione Campania la variante è stata portata in Italia da un professionista proveniente dall’Africa. Secondo un’indiscrezione de Il Napolista si tratterebbe dell’attaccante del Napoli Victor Osimhen.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Esa, per la prima volta astronauti disabili a bordo

Il Mattino aveva parlato di paziente zero ora guarito con tappe nei Paesi Bassi e in Nigeria. La descrizione sarebbe quella del calciatore anche se il quotidiano napoletano non ha fatto alcun nome.