Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 16 febbraio

Il bollettino coronavirus della Regione Campania di oggi 16 febbraio. I numeri e i dati aggiornati su contagi positivi, morti e guariti.

bollettino coronavirus Campania
La situazione coronavirus in Campania

Il coronavirus ha reso ancora più urgente il problema trasporti. In Campania la Giunta Regionale ha deliberato nella riunione di oggi l’acquisto di altri 50 pullman da destinare al trasporto pubblico locale in Campania. Un finanziamento di circa 25 milioni di euro. Complessivamente, sono oltre 1000 i nuovi autobus previsti dal piano di rinnovo del parco mezzi regionale. Di questi, circa 500 sono già in esercizio, mentre altri 200 autobus andranno su strada entro i primi sei mesi del 2021.

LEGGI ANCHE –> Scuola Campania, vaccini anche per gli over 55: i dettagli

Il bollettino coronavirus Campania di oggi

bollettino coronavirus Campania
Napoli (Getty Images)

Il bollettino Regione di oggi: 1.135 positivi14.156 tamponi (di cui 3.164 antigenici), 17 morti (12 deceduti nelle ultime 48 ore, 5 deceduto in precedenza ma registrato ieri), 1.194 guariti.

Focus sui positivi: 136 casi identificati da test antigenici rapidi; 961 asintomatici e 38 sintomatici. Si ricorda che le definizioni di sintomatici e asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare. Il totale dei positivi è di 245.017 (di cui 3.252 antigenici), il totale dei tamponi 2.693.549 (di cui 67.247 antigenici). Il numero totale dei deceduti in Campania dall’inizio della pandemia sale oggi a 4.039.

LEGGI ANCHE –> L’amica geniale 3, uscita in tv: trama e anticipazioni

Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva: 656 disponibili, 106 occupati (-1 rispetto a ieri).
Posti letto di degenza: 3160 disponibili tra posti letto Covid e offerta privata, 1284 occupati (+3 rispetto a ieri).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo De Luca (@vincenzodeluca)

Napoli sempre più protagonista della televisione

Piazza del Plebiscito, con l’imponente emiciclo delimitato dalla facciata del Palazzo Reale e, sul lato opposto, dal colonnato della chiesa di San Francesco di Paola, è la più armoniosa e solenne delle piazze monumentali di Napoli. Cuore del centro cittadino e luogo simbolo della vita sociale e culturale di Napoli sin dal regno dei Borboni e dei Savoia, è oggi location privilegiata di film e serie tv: è una delle imponenti e suggestive ambientazioni protagoniste de “Il Commissario Ricciardi” ieri sera in tv in prima serata e della prima stagione de “L’amica geniale”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Regione Campania (@regione.campania)