Riapertura di palestre e piscine: la decisione del Cts

Il comitato tecnico-scientifico ha dato il via libera sul nuovo protocollo per la riapertura di palestre e piscine: ora tocca al nuovo Governo.

riapertura palestre
Una palestra ai tempi del Covid-19 (Getty Images)

Le palestre e le piscine resteranno chiuse almeno fino al 5 marzo. Stando alle disposizioni varate nel Dpcm del 16 gennaio, prima di una possibile riapertura dovrà trascorrere circa un mese. Nel frattempo, però, i gestori dei locali e per gli atleti arriva un barlume di speranza. Il Comitato tecnico-scientifico, infatti, ha validato le nuove regole studiate dal ministero dello Sport. Ora, quindi, bisogna attendere.

A decidere se avverrà o meno la tanto sperata riapertura sarà il nuovo governo. Per la formazione dell’esecutivo sono in corso le consultazioni tra Mario Draghi e le forze politiche. Solo dopo la formazione della squadra dei ministri si potranno vagliare tutte le situazioni ancora aperte. L’eventuale via libera porterebbe ad una riapertura in zona arancione e gialla.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coppa Italia, Juventus-Inter: doppia assenza pesantissima per Pirlo!

Riapertura delle palestre, arriva il via libera del Cts: ora è tutto nelle mani del nuovo Governo

riapertura palestre
Una palestra ai tempi del Covid-19 (Getty Images)

In palestra si potranno effettuare solo lezioni individuali mentre in piscina gli spazi dovranno essere spazi ben definiti con il divieto delle docce. La distanza interpersonale da rispettare rientrerà tra i 7 metri proposti dal ministro e i 10 richiesti dal Comitato tecnico-scientifico.

LEGGI ANCHE >>> Pozzuoli, festa di 18 anni in hotel: multe per 59 in abiti da sera

Obbligo di mascherina per gli operatori ed i gestori dei locali in questione. Dovranno, inoltre, rendere disponibili i gel disinfettanti e sanificare attrezzi e materiali dopo ogni utilizzo. Restano vietate, inoltre, le docce all’interno delle strutture. Ogni indumento personale dovrà essere riposto in borse e non lasciato in luoghi condivisi.