Campania, De Luca: oggi la decisione sulla scuola

Campania, oggi può arrivare la decisione del presidente De Luca sulla scuola. Si prosegue in presenza o si ritorna alla didattica a distanza?

De Luca scuola
Il presidente della Regione Campania (Getty Images)

Oggi il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca farà il punto sulla situazione coronavirus in conferenza stampa. Come ogni venerdì, intorno alle ore 14.45 prenderà la parola in diretta social da Palazzo Santa Lucia. Già da tempo le dichiarazioni più attese sono quelle riguardanti il mondo della scuola: la Campania è stata tra le ultime Regioni a tornare in presenza, dopo essere stata tra le prime a chiudere. L’aumento dei contagi in questi ultimi giorni ha fatto scattare l’allarme all’interno dell’Unità di Crisi della Regione. Oggi è previsto un incontro per analizzare la curva epidemiologica e prendere una decisione repentina. È possibile lasciare ancora le scuole superiori in presenza o sarà necessario riportarle in didattica a distanza?

LEGGI ANCHE –> Scuole Campania, ipotesi ritorno in Dad dal 15 febbraio

Campania, la decisione di De Luca sulla scuola

De Luca scuola
Coronavirus Campania, nuova ordinanza

Nella diretta di oggi si attendono aggiornamenti sulla scuola proprio da De Luca, che non ha mai risparmiato toni accesi quando si è rivolto ai concittadini campani. Le scuole superiori non sono scuole di prossimità come la primaria e la scuola media, questo potrebbe portare alla decisione di firmare una nuova ordinanza per la didattica a distanza. La Regione Campania, in quanto zona gialla, dovrebbe tenere le scuole aperte con una didattica in presenza al 50% secondo l’ultimo Dpcm. Nelle scorse settimane il Tar aveva accolto il ricorso contro l’ordinanza del presidente della Campania, obbligando al ritorno tra i banchi.

Se ci sarà una nuova ordinanza, che potrebbe partire secondo alcune ipotesi da lunedì 15 febbraio, con ogni probabilità sarà annunciata oggi in conferenza stampa da De Luca. Come detto, sarà decisivo il parere dell’Unità di Crisi Regionale.

LEGGI ANCHE –> Meteo, Italia divisa in due: aria di primavera al Sud

Il bollettino coronavirus Regione

L’ultimo bollettino pubblicato dalla Regione riporta: 1.544 positivi, 18.514 tamponi (di cui 2.623 antigenici), 36 morti (11 deceduti nelle ultime 48 ore e 25 deceduti in precedenza ma registrati ieri), 1.276 guariti.

Focus sui positivi: 101 casi identificati da test antigenici rapidi; 1.360 asintomatici e 83 sintomatici. Si ricorda che le definizioni di sintomatici e asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare. Il totale dei positivi è di 227.181 (di cui 1.728 antigenici), il totale dei tamponi 2.489.654 (di cui 34.511 antigenici).

LEGGI ANCHE –> Genoa-Napoli, Gattuso recupera il campione: subito in campo

Infine, la comunicazione del numero totale dei morti (3.856) ed il numero totale dei guariti (160.976) in Campania. Negli ospedali della Regione sono 100 i posti in terapia intensiva occupati su 656, 1648 i posti di degenza ordinaria occupati sui 3160 disponibili (posti letto Covid e offerta privata).