Genoa-Napoli, Gattuso recupera il campione: subito in campo

Genoa-Napoli, le ultime di formazione. Gattuso recupera calciatori importanti, come sta il capitano Insigne dopo l’infortunio con l’Atalanta.

Genoa Napoli
Gattuso abbraccia Osimhen (Getty Images)

Il Napoli oggi è sceso in campo a Castel Volturno per l’allenamento all’indomani della partita di Coppa Italia con l’Atalanta. In programma c’è la trasferta di campionato contro il Genoa, sabato alle ore 20.45. In mattinata la squadra si è divisa in due gruppi. Chi è sceso in campo da titolare ieri sera ha svolto lavoro di scarico in palestra. Gli altri azzurri, sul campo 1, sono stati impegnati in una prima fase di riscaldamento e torello. Successivamente lavoro tattico e partitina a campo ridotto. Chiusura con esercitazioni al tiro. L’arbitro designato è Manganiello, finora il Napoli è imbattuto nelle cinque partite di Serie A disputate con questo direttore di gara. Quattro successi e un pareggio: vittorie contro Chievo e Frosinone nel 2018, contro Brescia e Cagliari rispettivamente nel 2019 e nel 2021; completa il bilancio un pareggio con il Sassuolo.

LEGGI ANCHE –> Incidente aereo per il calciatore del Napoli: grosso spavento!

Genoa-Napoli, Gattuso recupera il campione

Genoa Napoli
La squadra esulta con Gattuso (Getty Images)

Lo 0-0 allo stadio Maradona contro l’Atalanta aveva consegnato al Napoli un Insigne e un Demme malconci. Il capitano era uscito dal campo zoppicante, mentre il centrocampista si era accasciato a terra dopo una brutta botta alla testa. Fuori in barella, ma fortunatamente poco dopo ha ripreso conoscenza e si è accomodato in panchina con i suoi compagni. Per Demme non è stato necessario neanche recarsi per i controlli in ospedali. Le loro condizioni non preoccupano il Napoli. Per Insigne si è trattato soltanto una forte contusione al polpaccio, senza alcun danno di natura muscolare, Demme si è completamente ripreso.

LEGGI ANCHE –> De Laurentiis interviene: il futuro di Gattuso e Giuntoli

In più Gattuso recupera Fabian Ruiz, guarito oggi dal Covid. Il centrocampista spagnolo, infatti, è risultato negativo al tampone naso-faringeo molecolare e domani svolgerà le visite di routine post Covid. Nella sfida di sabato potrebbe tornare titolare, così da far rifiatare un compagno di squadra. In avanti vedremo sicuramente Victor Osimhen, che finora dal rientro in campo ha giocato soltanto scampoli di partita. Forse non da titolare, ma l’attaccante nigeriano entrerà certamente a gara in corso per mettere ulteriore minutaggio nelle gambe.