Clubhouse, cos’è e come funziona il social del momento

Nelle ultime settimane sta spopolando un nuovo social: Clubhouse. Coìè e come funziona? Elon Musk lo ha mandato in tilt di recente.

clubhouse
Il nuovo social del momento (Getty Images)

La nuova app che sta spopolando in questi mesi è l’unica creata da Alpha Exploration, una società nata solo nel febbraio 2020. In poco tempo, gli utenti da poche migliaia sono diventati oltre 2 milioni, solo su iOS. Al momento, infatti, il nuovo social è disponibile solo sugli Apple Store mentre per gli Android bisognerà aspettare. L’azienda, giovanissima, sta continuando ad espandersi e migliorarsi.

Come funziona? Il social si compone di “stanze” in cui gli utenti si ritrovano a scambiarsi vocali. Ciò che sta attraendo, in modo particolare, è che rispetto a tutti gli altri social non ci si può iscrivere. Si entra, infatti, solo per invito di un altro utente già all’interno del social. Una volta chiusa la “stanza”, i messaggi inviati dagli utenti scompaiono. Al momento, l’app non è pronta per eventi di grande portata. Per questo motivo, quindi, si è verificato il caso Elon Musk.

POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> WhatsApp, nuovo metodo per sbloccare l’app: quando sarà disponibile

Clubhouse, Elon Musk manda in tilt l’applicazione

Elon Musk Clubhouse
Elon Musk (Getty Images)

Era partito tutto da un annuncio sul profilo Twitter del patron della Tesla. Il 31 gennaio ha attirato sulla piattaforma oltre 5mila utenti (al momento si tratta del tetto massimo per una singola stanza, ndr). L’app, prima di quel momento, non aveva mai ospitato “eventi” tanto grandi.

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp, questa truffa ruba il vostro profilo: come fermarla

In ogni caso, Elon Musk è riuscito a creare una stanza ed i contenuti della chat hanno fatto scalpore. Ha annunciato, infatti, che una sua start up, Neuralink, sta studiando la possibilità di curare danni a cervello e spina dorsale. Ma ciò che ha suscitato molta curiosità è stata l’affermazione in merito ad una scimmia a cui è stato installato un microchip. L’animale, infatti, avrebbe un “impianto wireless nel cranio con piccoli cavi che può giocare ai videogiochi con la sua mente. Non può vedere dove si trova l’impianto. E’ una scimmia felice”. Elon Musk, inoltre, ha tenuto a specificare che sono state seguite tutte le regolamentazioni vigenti per la sperimentazione e che le scimmie in questione stanno bene.