UFFICIALE – Parma, Liverani esonerato: al suo posto torna D’Aversa

Serie A, secondo esonero stagionale: Liverani non è più l’allenatore del Parma, al suo posto torna D’Aversa in panchina.

esonero Liverani
Serie A (Getty Images)

Il Parma ha appena comunicato l’esonero di Fabio Liverani. L’allenatore ex Lecce paga l’ultima sconfitta a Bergamo contro l’Atalanta, un 3-0 subìto ieri nel turno infrasettimanale. Al suo posto è pronto al ritorno in panchina Roberto D’Aversa, già tecnico dei crociati la scorsa stagione. Ancora sotto contratto, già domani D’Aversa guiderà il primo allenamento ed esordirà domenica pomeriggio contro la Lazio per il suo Parma-bis. 9 sconfitte in 16 giornata sono un trend pericoloso per una squadra che mira alla salvezza, i tre punti finora sono arrivati soltanto con Verona e Genoa.

LEGGI ANCHE –> Napoli-Spezia, Gattuso: “La sconfitta mi brucia, stiamo perdendo partite incredibili”

Parma, esonero Liverani: il comunicato

esonero Liverani
Gattuso e Liverani (Getty Images)

“Il Parma Calcio 1913 comunica che Fabio Liverani è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società ringrazia Liverani e il suo staff per il lavoro svolto sulla panchina crociata e gli augura il meglio per il prosieguo della carriera” scrive il club sul proprio sito ufficiale.

LEGGI ANCHE –> Serie A, gli highlights e i goal più belli di giornata – VIDEO

In mattinata il presidente Kyle J. Krause è arrivato al centro sportivo di Collecchio per ufficializzare il cambio in panchina. Nel post partita della sconfitta contro l’Atalanta aveva anticipato: “Voglio fare tutto ciò che è necessario per far sì che il Parma riesca a invertire la rotta”. Il Parma è attualmente diciottesimo, terzultimo in classifica. Una posizione difficile da immaginare dopo la buona annata dello scorso anno, soprattutto con l’arrivo di un allenatore preparato come Liverani, che a Lecce aveva fatto vedere ottime cose. Lo stesso Krause è stato preso alla sprovvista: “Non ci aspettavamo di arrivare in questo modo a questo punto della stagione. Comprendo la delusione dei nostri tifosi, sono il primo a pensare che ci sia l’assoluta necessità di invertire la rotta”.

La delusione per questi risultarti ha portato all’esonero di Liverani, una di quelle decisioni che il presidente si era detto pronto a prendere, “anche sofferte, ma per il bene del Parma e del suo futuro”.

LEGGI ANCHE –> Mattarella: “Il Tricolore esprime la nostra storia e identità”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Parma Calcio 1913 (@parmacalcio1913)