Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 27 dicembre

Il bollettino coronavirus della Regione Campania di oggi 27 dicembre. I numeri e i dati aggiornati su contagi positivi, morti e guariti.

bollettino coronavirus Campania
Bollettino coronavirus Campania

Il presidente della Regione Vincenzo De Luca (71 anni) è stato tra i primi vaccinati di oggi in Campania. Il governatore ha invitato tutti a fidarsi del lavoro degli scienziati e aderire alla campagna di vaccinazione: Mi sono vaccinato. Dobbiamo farlo tutti nelle prossime settimane. È importante per vincere la battaglia contro il Covid-19 e tornare alla vita normale. Senza abbassare la guardia e rispettando le norme”.

LEGGI ANCHE –> Napoli, Osimhen torna in città: come procede il recupero

Coronavirus Campania, il bollettino di oggi

bollettino coronavirus campania
De Luca vaccino (Facebook: Vincenzo De Luca)

Il bollettino di oggi: 310 positivi (303 asintomatici, 7 sintomatici), 8 morti (3 deceduti nelle ultime 48 ore e 5 deceduti in precedenza ma registrati ieri), 790 guariti.
Tamponi del giorno: 3.382.

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva: 656 disponibili, 95 occupati.
Posti letto di degenza: 3160 disponibili (posti letto Covid e offerta privata), 1440 occupati.

LEGGI ANCHE –> Campania, subito vaccino per De Luca. De Magistris: “Abuso di potere”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo De Luca (@vincenzodeluca)

Il vaccino in Campania

Questa mattina De Luca aveva annunciato l’arrivo delle prime 720 dosi in Campania: “È iniziata una giornata simbolicamente importante per la lotta al Covid-19. Con l’arrivo presso il punto di smistamento dell’Ospedale del Mare delle prime dosi (720 in tutto) destinate alla Campania, è partita la campagna vaccinale (Pfizer/BionTech), il “V-Day”, nella nostra regione”.

LEGGI ANCHE –> Vaccino, le prime testimonianze: “Tutto benissimo, che orgoglio”

Nelle ore successive le dosi hanno raggiunto le sette postazioni allestite in altrettanti ospedali della Campania: Cotugno, Cardarelli, Ospedale del Mare (Napoli); San Sebastiano (Caserta), Moscati (Avellino), San Pio (Benevento), Ruggi d’Aragona (Salerno). In ogni presidio – prevede il piano – le 100 dosi di vaccino vengono somministrate in simultanea a operatori sanitari, medici in prima linea nella lotta al Covid e a 20 operatori di una residenza per anziani dell’Asl Napoli 1.

LEGGI ANCHE –> WhatsApp, come entrare di nascosto: nuovo trucco, niente ultimo accesso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo De Luca (@vincenzodeluca)