Coronavirus Campania, il bollettino del 23 dicembre: 1.067 nuovi casi

La Regione Campania, come di consueto, ha riferito i dati in merito alla diffusione del Coronavirus: il bollettino del 23 dicembre.

bollettino coronavirus Campania
La situazione Covid nella regione durante la giornata odierna (Screenshot)

La Regione Campania, da qualche settimana, registra una decrescita nel numero di casi giornalieri di Covid-19. Fortunatamente, le misure di contrasto adottate sul territorio dall’Unità di Crisi e dal Governo stanno funzionando permettendo una diminuzione lenta ma costante delle infezioni. Negli ultimi giorni, però, non sono mancate le polemiche e le manifestazioni contro l’ultima ordinanza firmata dal presidente De Luca.

Il ministro della Salute, non firmando alcuna nuova ordinanza, aveva permesso a Campania, Toscana, la provincia autonoma di Bolzano e alla Valle d’Aosta di rientrare in zona gialla nel periodo che andava dal 20 al 23 dicembre. Il presidente De Luca, però, il giorno dopo ha firmato un’ordinanza con la quale ha bloccato il passaggio nell’area gialla, favorendo la permanenza in arancione.

Preoccupa, inoltre, la nuova variante del virus che pare abbia iniziato a circolare in Inghilterra dal mese di novembre. In Italia sono stati riscontrati alcuni casi, uno in particolare nelle Marche. La diversità di questo contagio deriva dal fatto che la persona in questione non aveva avuto contatti con gente proveniente dall’Inghilterra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Covid, quando andrà via la mascherina: le parole di Bassetti

Coronavirus, il bollettino del 23 dicembre nel dettaglio

Coronavirus Campania
Il bollettino della Regione Campania sulla diffusione del Coronavirus del 23 dicembre (Regione Campania)
Questo il bollettino di oggi:
Positivi del giorno: 1.067
di cui:
Asintomatici: 967
Sintomatici: 100
Tamponi del giorno: 18.426

LEGGI ANCHE >>> Decreto Natale, come uscire di casa evitando multe: le otto regole

I decessi avvenuti nelle ultime 48 ore sono 11 mentre i restanti 8 sono da ricondurre a giornate precedenti ma non ancora registrati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo De Luca (@vincenzodeluca)