Covid, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ricoverato in ospedale

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è stato ricoverato in ospedale dopo che le sue condizioni di salute, dovute alla positività al Covid, sono peggiorate

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, pochi giorni fa risultato positivo al Covid-19, è stato ricoverato stamane in ospedale per l’aggravarsi delle condizioni di salute. Nonostante ciò, starebbe continuando a lavorare in una stanza attrezzata appositamente per lui. A comunicare le sue condizioni è stato Mikhail Podolyak, consigliere dell’ufficio presidenziale, attraverso i colleghi di Ukrainskaya Pravda. 

LEGGI ANCHE—> Terremoto Calabria, 5 scosse a largo delle coste nel Tirreno Meridionale

Covid, la situazione in Ucraina

Covid Torre Annunziata

Le ultime notizie provenienti dall’Ucraina in merito all’epidemia da coronavirus vede un aumento di 11.057 contagiati nelle ultime 24 ore per un complessivo di 515.480 unità. I morti, invece, sono stati 198 (9412 totali). Zero le guarigioni giornaliere che quindi non si vanno a sommare al totale di 230.767 guariti da inizio epidemia. I casi attivi al momento sono 264.442.

LEGGI ANCHE—> Maradona dimesso dall’ospedale: la prima foto dopo l’operazione!