Maradona dimesso dall’ospedale: la prima foto dopo l’operazione!

Diego Armando Maradona è stato dimesso dall’ospedale dopo il delicato intervento alla testa. Scatto social con il suo medico personale.

Maradona ospedale
(Instagram: doctor.luque)

I tifosi di Diego Armando Maradona possono tirare un sospiro di sollievo dopo l’apprensione degli ultimi giorni. Il numero 10 argentino era stato ricoverato d’urgenza lunedì 2 novembre in una clinica di Buenos Aires per uno stato di salute che non rassicurava il suo staff. Fin da subito era stata esclusa l’ipotesi coronavirus per il campione, che è stato poi operato al cervello a causa di un ematoma subdurale rivelato da una tac. Ad occuparsi della delicata operazione è stata Leopoldo Luque, neurochirurgo e medico personale di Diego.

LEGGI ANCHE –> 60 anni per Maradona: il numero 1 dei numeri 10

Maradona dimesso dall’ospedale: lo scatto con il medico

Maradona

Come riporta l’emittente argentina Tyc Sports, Maradona è stato dimesso dall’ospedale. Adesso el Pibe può lasciare la Clínica Olivos e cominciare il percorso di riabilitazione in una residenza a Nordelta, distretto a nord in provincia di Buenos Aires.

LEGGI ANCHE –> Napoli, spavento per Ospina: problemi fisici con la Colombia

Diego ed il suo medico

Il medico di Diego era stato “presentato” sui social di Maradona già da tempo, in particolare in occasione del suo compleanno. “Felice di fare questo percorso insieme a te” aveva scritto il 10 augurando un buon compleanno al dottor Leopoldo Luque.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Quiero desearle un muy feliz cumpleaños a mi “tordo”. Feliz de hacer este camino juntos, @Doctor.Luque.

Un post condiviso da Diego Maradona (@maradona) in data: