De Magistris attacca De Luca: “Senza scrupoli ed in stato confusionale”

Luigi De Magistris attacca il governatore De Luca. Il sindaco di Napoli afferma: “Senza scrupoli ed in stato confusionale”.

De Magistris attacca
Il Sindaco di Napoli contro la gestione del Governatore (Getty Images)

Nuovo attacco del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, che punta nuovamente il dito contro il governatore Vincenzo De Luca. Non le manda a dire il primo cittadino partenopeo, che etichetta il governatore come un uomo “senza scrupolo“. Infatti De Magistris ha ricordato che De Luca, ancora oggi, non coinvolge sindaci e categorie professionali, pensando di vincere la battaglia da solo, chiuso nel suo palazzo.

Inoltre sempre per il sindaco, i provvedimenti di De Luca mostrano il suo stato confusionale, specialemente dopo il rifiuto ai sindaci di partecipare all’unità di crisi regionale. A sostegno della sua tesi, De Magistris ha ricordato che anche Fontana in Lombardia, che è quanto più distante da lui politicamente, ha coinvolto i sindaci, categorie professionali e Asl prima di prendere decisioni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Coronavirus, governo lavora per regole comuni con le Regioni

De Magistris attacca De Luca: “Rimane arroccato nel suo palazzo e non sappiamo dov’è”

De Magistris attacca De Luca
Nuovo attacco del sindaco al governatore (Getty Images)

Il primo cittadino napoletano ha poi continuato il suo lungo sfogo, ricordando come il governatore se ne stia arroccato nel suo palazzo e nessuna sa dove sia. Ma non solo, nonostante le decisioni prese autonomamente, il governatore critica chiunque vada in televisione ad esprimere la propria opinione.

Inoltre, come riporta De Magistris, il governatore dice ai medici di non parlare e non consulta il sindaco della terza città d’Italia, capoluogo di regione, e gli dice che non può parlare. Ma non solo, al primo cittadino partenopeo proprio non vanno giù gli show social di De Luca, definiti come “atteggiamento greve, che colpisce anche la psicologia delle persone.

De Magistris ha concluso il suo sfogo ricordando l’immagine di “Halloween” data da De Luca. Infatti il sindaco ha definito le dichiarazioni del governatore “tetre e squallide“. Infine De Magistris afferma che questo è il momento di prendersi delle responsabilità da parte del governatore, ma soprattutto di rispondere concretamente alle domande sulla sanità e sulla salute.

POTREBBE INTERESSARTI >>> De Magistris attacca ancora: “Errori della Regione, si va verso lockdown”

L.P.

Per altre notizie di Politica, CLICCA QUI !