Casse integrazione, prorogata fino alla fine dell’anno: le novità

La nuova Manovra del Governo prevede la proroga della Cassa Integrazione fino al termine dell’anno. Andiamo a vedere tutte le novità.

Cassa integrazione
Le novità della nuova Manovra di Governo (Getty Images)

Tra le grandi novità della nuova Manovra di Governo, troviamo anche la proroga della Cassa Integrazione. Infatti il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in accordo con la maggiornaza ha deciso di allungare la Cig fino alla fine dell’anno, per permettere di estendere la copertura a chi la dovesse esaurire già a metà novembre.

Con l’ultimo decreto legge, collegato alla manovra, il governo intende estendere alcuni ammortizzatori sociali, con un meccanismo che permette la gratuità della cassa integrazione, ma solamente per chi ha registrato perdite oltre una certa soglia.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Renzi critico: “Dico no ad un’Italia in coprifuoco”

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid-19, terminati i posti letto negli ospedali in Campania: il comunicato

Cassa Integrazione, si attende il decreto legge: atteso nuovo finanziamento

Cassa Integrazione
Tutti i provvedimenti in arrivo con il nuovo decreto legge (Getty Images)

Dopo una prima proroga della Cassa Integrazione fino al termine dell’anno, si attende un nuovo finanziamento per permettere una nuova proroga della Cig. Infatti l’intenzione della nuova Manovra è quella di prolungare la Cassa Integrazione anche per le prime 18 settimane del 2021.

La proroga per le prime settimane del 2021 è prevista per tutte quelle imprese che non hanno ancora richiesto i gli ammortizzatori straordinari. Mentre invece per tutte le aziende che hanno richiesto gli ammrotizzatori straordinari resta il divieto di licenziamento dei dipendenti. Su tale questione, però, è ancora in corso la trattativa tra il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ed i sindacati.

Inoltre come annunciato nella fiornata di ieri, nel nuovo decreto legge, il premier Conte cercherà di approvare un finanziamento per il potenziamento dello smartworking. Infatti il lavoro online potrebbe passare da un livello del 50% fino al 70-75%.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Coronavirus Campania, il bollettino del 17 ottobre: 1410 nuovi contagi, record di tamponi

POTREBBE INTERESSARTI >>> Coronavirus, il bollettino del 17 ottobre: 10.925 contagi e 47 morti

L.P.

Per altre notizie di Politica, CLICCA QUI !