Napoli Basket, primo impegno al Trofeo Irtet: al via il 3 ottobre

Parte la stagione del Napoli Basket impegnata al Trofeo Irtet di Caserta. I partenopei affronteranno la Stella Azzurra, Salerno e San Severo.

Napoli Basket
Gli azzurri durante gli allenamenti pre-stagione (via Instagram)

La stagione del Napoli Basket è pronta ad iniziare con il Trofeo Irtet di Caserta. Sul parquet di Piazza Medaglie d’Oro gli azzurri saranno impegnati contro l’Allianza Cestistica San Severo, la Stella Azzurra Roma (avversaria nella prima di campionato) e la Virtus Salerno. Tre impegni difficili, con le prime due compagini che si giocheranno con Napoli il Girone Rosso della Serie A2, e la compagine salernitana che ha costruito un roster per la promozione.

Quest anno il patron Grassi ha costruito un roster competitivo, da molti giudicato il migliore di entrambi i gironi di Serie A2. Via i due americani Terrence Roderick e Brandon Sherrod e dentro i due Usa Jordan Parks e Josh Mayo, entrambi in Serie A da titolari la passata stagione.

Ma ciò che convince maggiormente è il blocco italiani. Confermati dalla passata stagione il play-guardia Diego Monaldi, il lungo Antonio Iannuzzi, il capitano Daniele Sandri ed il giovane Amar Klacar.

A loro si vanno ad aggiungere Pierpaolo Marini, uno dei migliori realizzatori italiani della passata stagione di A2, l’ala Eric Lombardi, Lorenzo Uglietti, l’anno scorso in A con Treviso ed il lungo Andrea Zerini, anch’egli l’anno scorso in Serie A1 con Brindisi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Osimhen, per il Napoli rifiutò il Tottenham: una scelta di cuore

Napoli Basket, senti coach Sacripanti: “L’organico è competitivo”

Ma il roster di questa stagione convince soprattutto coach Pino Sacripanti. Infatti il coach partenopeo ha buone impressioni sul comparto giocatori, affermando di vedere competitiva la squadra di quest anno. Inoltre il coach ha ringraziato il patron azzurro per aver portato in squadra giocatori navigati. In un campionato duro come l’A2, l’esperienza dei vari Mayo, Zerini, Iannuzzi e Monaldi potrebbe tornare utile soprattutto nei playoffs.

Parole di fiducia che arrivano anche dal presidente Grassi, che ai microfoni ha affermato: “Crediamo di aver allestito un roster che possa competere per il vertice, dando tante soddisfazioni ai tifosi“. Infine il presidente del Napoli Basket ha ricordato di star lavorando per portare almeno 700 persone al PalaBarbuto. L’obiettivo, infatti, è quello di aprire il Palazzetto di Viale Giochi del Mediterraneo per la prima di campionato contro la Stella Azzurra Roma.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Ciclismo, Ganna vince ad Imola ed entra nella storia: i complimenti di Conte

L.P.

Per altre notizie di Sport, CLICCA QUI !