Napoli, bomba d’acqua: crolla una tettoia alla Pignasecca, diversi danni

Napoli colpita dal maltempo, con una bomba d’acqua che si abbatte in città. Al Vomero cadono alberi; precipita tettoia alla Pignasecca.

Napoli Bomba
Maltempo a Napoli, danni in diverse zone della città (Loris Porciello)

Il maltempo è arrivato anche a Napoli, dove una bomba d’acqua si è abbattuta in città intorno alle ore 12:30. Una città rimasta paralizzata dall’improvvisa scarica d’acqua, con i cittadini in strada che impauriti hhanno cercato rifugio nei negozi. La bomba d’acqua ha creato non pochi danni alla città partenopea, con diversi casi di cedimenti o cadute di alberi.

I quartieri più colpiti dal maltempo sono stati il Vomero, ma soprattutto la Pignasecca. Infatti sul primo diversi alberi si sono abbattuti sulle auto parcheggiate in zona, mentre invece nella Pignasecca è ceduta una tettoia. Fortunatamente non c’è stato nessun ferito grave, con i cittadini attenti che sono riusciti a trovare riparo nei negozi circostanti.

POTREBBE INTERESSARTI -> Blitz a Torre Annunziata, nuovo clan contro il vecchio: 12 arresti

Napoli, bomba d’acqua in città: tutti i danni

Attimi di terrore anche al quartiere Vomero, precisamente a Via Scarlatti. Infatti qui, mentre la poderosa tempesta si abbatteva sulla città, sono caduti degli alberi sulle macchina parcheggiate nelle vicinanze. Miracolosamente ne escono illesi i passanti, anche loro trovando riparo nei negozi vicini. Sono andate distrutte completamente, invece, tre delle auto parcheggiate.

Al momento sono al lavoro i Vigili del Fuoco per rimuovere gli alberi dal suolo, e per liberare le auto sottostanti. Ma un albero è caduto anche a Via Tasso, a pochi passi da largo Madre Teresa. Con gli alberi caduti in città, si risolleva il problema della mancata manutenzione. A far sentire la propria voce è Maria Teresa Ercolanese, del comitato Gazebo Verde. Infatti Ercolanese ha gridato all’attentato pubblico da parte delle istituzioni.

Da mesi infatti i cittadini inviano segnalazioni sui ceppi pericolanti. Ma prontamente la manutenzione viene rinviaata. Oggi quindi a Napoli si è sfiorata la tragedia cittadina, con il Comune che adesso è chiamato a fare maggiore attenzione.

LEGGI ANCHE -> Maltempo a Varese, c’è una vittima: famiglie evacuate

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !