Vittoria, lite fuori scuola tra genitori: padre accoltellato

Vittoria, lite fuori scuola tra genitori finisce con un padre che aveva accompagnato viene ferito. Caccia all’uomo della polizia

Vittoria lite fuori scuola tra genitori
Ambulanza (da Pixabay)

A Vittoria, in provincia di Ragusa, stamattina fuori l’istituto Pappalardo due padri hanno accompagnato i propri figli a scuola ma è successo qualcosa che ha fatto nascere un lite furiosa. Secondo le prime ricostruzioni improvvisamente uno dei due avrebbe estratto un coltello e ferito l’altro che è stato soccorso dall’ambulanza e trasferito in ospedale.

Mentre l’uomo veniva soccorso (un quarantenne che fortunatamente sembra non essere in pericolo di vita) la polizia è giunta sul posto e si è messa subito sulle tracce dell’uomo che ha sferrato la coltellata.

I poliziotti hanno anche provato a raccogliere informazioni da testimoni presenti per tentare di ricostruire bene i motivi e la dinamica dei fatti. La lite dovrebbe essere nata da cause futile e poi è degenerata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus: evacuato il Ministero dello Sviluppo Economico

Vittoria, lite fuori scuola tra genitori. Il sindaco: “Serve tanta cultura”

Sono basito. Sono senza parole. Ho appena appreso che nella scuola Pappalardo, poco prima dell'ingresso degli alunni, c'…

Gepostet von Salvo Sallemi Sindaco am Donnerstag, 24. September 2020

Salvo Sallemi, il sindaco di Vittoria, è intervenuto con un posto su Facebook sulla vicenda di questa mattina avvenuta all’esterno della scuola Pappalardo. Il primo cittadino si è detto basito per quanto successo e che quella che è in corso è una vera e propria emergenza.

Sallemi ha scritto cosa serve per uscire da questo stato che vive la città: maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine e forti segnali dalle istituzioni, ma non solo. Il sindaco ha fatto anche appello alla cultura, chiedendo iniziative e socialità per non assistere alla violenza che prende il sopravvento in città.

Bisogna intervenire, sostiene ancora Sallemi, perché è da tempo che si denuncia che è in corso un’emergenza sicurezza e si rischia il tracollo dell’intera comunità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, cede un rivestimento della galleria Vittoria: traffico in tilt