Elezioni in Campania, chi sono i 50 eletti al Consiglio regionale

Elezioni in Campania, 32 sono gli eletti nella maggioranza, numero massimo consentito. I 5 Stelle restano in 7

Elezioni Campania
Foto pagina Facebook Consiglio Regionale della Campania

Chiuse le urne e completato lo sfoglio è possibile conoscere i nomi dei componenti del consiglio regionale del secondo mandato del governatore De Luca rieletto con 69.48% dei voti, distacco maggiore del 50% rispetto al principale antagonista, Stefano Caldoro, che ha raggiunto il 18.06% delle preferenze.

La maggioranza è composta da 32 consiglieri, numero massimo consentito secondo la legge elettorale regionale. Otto sono del Partito Democratico con Maurizio Petracca, Erasmo Mortaruolo, Gennaro Oliviero, Loredana Raia, Bruna Fiola, Massimiliano Manfredi, Francesco Picarone e Mario Casillo, il più eletto con 42.350 preferenze.

Nella lista De Luca Presidente ci sono sei consiglieri: Vittoria Lettieri (figlia dell’ex sindaco di Acerra, Raffaele), Lucia Fortini (assessora all’Istruzione), Carmine Mocerino (consigliere uscente eletto cinque anni fa con Caldoro), Paola Raia, Giovanni Zannini e Luca Cascone.

Per Italia Viva ci sono Francesco Iovino, Vincenzo Alaia,Vincenzo Santangelo e Tommaso Pellegrino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elezioni regionali Campania, De Luca riconfermato governatore

Elezioni, i consiglieri d’opposizione nel Consiglio regionale campano

Gepostet von ANSA Campania am Dienstag, 22. September 2020

Completano la maggioranza Felice Di Maiolo e l’assessore regionale al turismo Corrado Matera di Fare Democratico-popolari, poi due di Noi campani Maria Luigia Iodice e Luigi Abbate, due consiglieri di liberal democratici-moderati Giuseppe Sommese, figlio dell’ex consigliere Pasquale Sommese, e Pasquale Di Fenza, e altri due eletti per il Centro Democratico, Giovanni Mensorio e Raffaele Piscane.

Completano le forze di maggioranza Andrea Volpe del Psi, +Campania in Europa con il consigliere comunale di Napoli Fulvio Frezza con +Campania in Europa c’è il consigliere uscente di Europa verde-demos Francesco Emilio Borrelli) e Livio Petitto con Davvero-partito animalista.

Per quanto riguarda invece le opposizioni i nomi sono gli uscenti Michele Schiano di Visconti e Alfonso Piscitelli, il consigliere comunale di Napoli Marco Nonno e Nunzio Carpentieri, tutti e quattro di Fratelli D’Italia. Tre sono i leghisti: l’ex assessore regionale Severino Nappi, il consigliere uscente Gianpiero Zinzi e Attilio Pierro. Due sono di Forza Italia, l’uscente Massimo Grimaldi e Annarita Patriarca mentre Gennaro Cinque è in forza all’Udc.

Anche in questa legislatura il Movimento 5 stelle ha sette membri: Valeria Ciarambino che è stata candidata governatrice, gli uscenti Gennaro Saiello, Maria Muscarà, Luigi Cirillo, Michele Cammarano, poi Vincenzo Ciampi e Salvatore Aversano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elezioni, a Giugliano spoglio bloccato: sospetto caso Covid