Bassolino su De Luca bis: “Bravo, ma ora idee nuove per la città”

Antonio Bassolino si complimenta con De Luca per la rielezione. Ma l’ex Governatore poi rilancia, chiedendo idee nuove per la città.

Bassolino De Luca
Le parole dell’ex governatore sulla rielezione di De Luca (Getty Images)

Antonio Bassolino è una delle figure più riconosciute della politica campana. Infatti, prima di Vincenzo De Luca è stato l’unico ad avere due mandati consecutivi come governatore della Campania. In giornata, durante una lunga intervista, Bassolino si è congratulato con De Luca per la rielezione, affermando che l’emergenza Coronavirus è risultato come uno spartiacque.

Infatti l’ex governatore ha lodato l’opportunismo politico di De Luca per ottenere una grande attenzione mediatica. Una scelta che ha permesso al governatore campano di vincere le elezioni con una maggioranza bulgara, stravincendo contro un anonimo Caldoro.

A dieci anni dall’ultima volta che ha lasciato Palazzo Santa Lucia, Antonio Bassolino segue ancora con passione tutto ciò che orbita intorno alla politica nazionale e regionale. Per l’ex esponente di centrosinistra è importante una regione forte anche per il Governo nazionale, ricordando che l’elezioni rappresentano sempre una radiografia della società, specialmente in un periodo dove tutto muta velocemente.

LEGGI ANCHE -> Elezioni in Campania, chi sono i 50 eletti al Consiglio regionale

 

Bassolino su De Luca: “Forte la coalizione, ecco chi ha vinto e chi ha perso”

Bassolino De Luca
L’ex governatore sul futuro campano e nazionale (Getty Images)

Bassolino si è poi pronunciato sui veri vincitori di queste elezioni, ossia De Luca e le forze politiche di sinistra. Adesso però Bassolino afferma che adesso De Luca dovrà affrontare la sfida più grande, ossia, l’impiegare al meglio le risorse dell’Unione Europea e idee nuove per la città.

Inoltre l’ex governatore ha sottolineato il fallimento della Lega. Infatti Bassolino ha ricordato che la Lega ha provato ad espandersi, fallendo la conquista di Toscana, Emilia Romagna e Campania dove addirittura è rimasta ai margini. Per Bassolino questo percorso rappresenta un paradosso, ricordando tutti i passi falsi di Salvini dopo la vittoria alle Europee. Infatti il leader del Carroccio ha tenuto il suo partito fuori dalla governance e dagli assetti comunitari, perdendo consensi.

Infine Bassolino è tornato sulla larga coalizione di De Luca. Infatti l’ex governatore ha affermato che la coalizione ha danneggiato solamente il Partito Democratico, che ha ottenuto meno consensi del dovuto. In vista delle elezioni al sindaco di Napoli, Bassolino ha concluso che servono prima le idee e poi i nomi, affermando che c’è bisogno di recuperare coloro che non votano, costruire un rapporto con la città ed affrontare i problemi reali.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Elezioni regionali Campania, De Luca riconfermato governatore

L.P.

Per altre notizie di Politica, CLICCA QUI !