Scuola Campania, presidente De Luca: “Il 24 dobbiamo ripartire”

Scuola Campania, ecco quanto ammesso proprio in queste ore dal presidente De Luca in vista dell’inizio del nuovo anno scolastico.

Sono più di 5 milioni gli studenti che questa mattina sono tornati a scuola, mentre per quel che riguarda la Campania bisognerà pazientare ancora un po’. A Napoli e nelle altre province, infatti, si tornerà tra i banchi di scuola tra 10 giorni, precisamente il 24 settembre. A confermarlo è in queste ore il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso dell’inaugurazione del cantiere per i lavori di riqualificazione della Zona Industriale di Salerno: “Il 24 settembre ricomincia la scuola e si riparte. Il nostro rinvio è dovuto alla grande incertezza relativa a diverse ragioni, tra cui la fornitura dei banchi singoli, delle mascherine, il numero di docenti, di supplenti e di insegnanti di sostegno“.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Omicidio Acerra, padre Patriciello: “La famiglia non era pronta”

Scuola Campania
De Luca ©Getty Images

Scuola Campania, le parole di De Luca

Ecco, inoltre, quando aggiunto dal presidente De Luca: “Nei prossimi giorni verranno effettuati test sierologico o tamponi a tutti i 140.000 dipendenti della scuola, con l’obiettivo di dare maggiore sicurezza alle famiglie. Forniremo, tra le altre cose, pistole a circa 5mila istituti scolastici per misurare la temperatura, perché il nostro intento è proprio quello di dare sicurezza sanitaria. Il 24 settembre dobbiamo aprire“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, Berlusconi lascia il San Raffaele: i dettagli