Napoli-Inter, le probabili formazioni

Niente mercato, niente futuro: c’è solo la formazione da schierare contro l’Inter nei pensieri di Walter Mazzarri. La partita contro i nerazzurri è fondamentale per avvicinare il Napoli a quel secondo posto che significherebbe qualificazione diretta in Champions League: agli azzurri mancano ancora sei punti per avere la matematica certezza di arrivare davanti al Milan, ma il tecnico dei partenopei non vuole sentir parlare di cali tensione, né tanto meno di futuro.

Per quello ci sarà tempo una volta messa la parole fine al campionato, ora c’è solo l’Inter: contro i nerazzurri, il Napoli si presenterà con la formazione tipo, se si esclude il forfait di Campagnaro alle prese con dei problemi muscolari. Al posto dell’argentino, Mazzarri schiererà dal primo minuto Gamberini al fianco di Cannavaro e Britos nella linea difensiva che si ergerà davanti a De Sanctis.

Per il resto nessuna sorpresa in campo al fischio d’inizio, con il ritorno di Cavani e Behrami, squalificati contro il Pescara, e Insigne e Inler che si accomoderanno nuovamente in panchina: a centrocampo quindi ecco Maggio e Zuniga sulla fasce, con Dzemaili e Behrami al centro. Sulla trequarti spazio alla cresta di Hamsik e al Pandev in versione goleador delle ultime settimane. I due agiranno alle spalle di Edinson Cavani, voglioso di mettere da parte gossip e mercato per tagliare prima della fine della stagione il traguardo dei cento gol in maglia azzurra: se addio dovrà essere, il Matador ha voglia di lasciare un buon ricordo.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-INTER

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Dzemaili, Behrami, Zuniga; Hamsik, Pandev; Cavani. Allenatore: Mazzarri.

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Chivu, Juan Jesus; Jonathan, Kuzmanovic, Kovavic, Benassi, Pereira; Alvarez; Rocchi. Allenatore: Stramaccioni.