Cimici in casa: come eliminarle per sempre

Le cimici in casa possono rivelarsi un vero problema, ma c’è un modo semplice per scacciarle e non farle tornare più

In estate una delle preoccupazioni più grandi è quella di trovarsi casa invasa dagli insetti. Infatti è probabile che nella calda stagione questi animaletti escano allo scoperto in cerca di cibo invadendo le abitazioni. Tra gli insetti più odiati non si possono non menzionare le cimici. Queste, però, non rappresentano più un problema esiste un metodo per eliminarle definitivamente.

Cimici
Metodo infallibile per eliminare le cimici (Fonte: Pexels)

Le cimici non sono dannose per l’uomo, ma emettono uno sgradevole odore, per proteggersi dai predatori. Per liberarsene si possono utilizzare gli insetticidi, ma esistono anche metodi naturali per tenere questi insetti lontani dalle abitazioni. Il risultato è lo stesso ovvero non avere le cimici in casa, ma con la differenza che non sono state uccise. Molto spesso gli insetti entrano in casa attraversando le piccole fessure o crepe che si creano nei muri. Quindi una delle prime cose da fare è chiudere tutti gli spifferi con silicone o stucco. In tal modo si può evitare uno dei punti di ingresso degli insetti. Se si hanno degli infissi usurati si possono utilizzare dei paraspifferi o delle guarnizioni.

Un’alternativa può essere anche utilizzare le zanzariere in tal caso si previene l’ingresso di numerosi insetti. Anche eliminare l’umidità previene l’invasione delle cimici, perché queste cercano principalmente luoghi dove bere e nutrirsi. Infine, tenere pulito il giardino che, solitamente, è il luogo dove questi ospiti si annidano.

I rimedi naturali per allontanare le cimici

Cimici
Cimici: i rimedi naturali per allonarl (Fonte: Pexels)

Per tenere lontane le cimici ed evitare ce possano ripresentarsi spesso esistono anche delle alternative naturali, tra le principali ci sono: l’uso di piante aromatiche e l’aglio. Le prime con i loro aromi intensi tengono lontani gli insetti. Basta quindi piantare, ad esempio, il basilico in giardino o in balcone per difendersi dall’invasione. L‘aglio, invece, è un antiparassitario naturale, basta piantarne uno spicchio nei vasi oppure realizzare una soluzione (cioè schiacciare uno spicchio d’aglio e immergerlo nell’acqua) e inserirla in uno spray per allontanare gli insetti.

Anche la farina fossile (ovvero roccia nata dalla sedimentazione delle alghe) è un’ottima alternativa, basta spargerla vicino alle finestre e rappresenterà una barriera quasi invalicabile. Infine, il tea tree oil il suo profumo intenso lo rende un insetticida perfetto e soprattutto diluendolo nell’acqua permette realizzare uno spray da spruzzare nelle fessure per evitare che le cimici entrino.