Telegram, nuovo straordinario aggiornamento: superato Whatsapp

Non si ferma mai la sfida tra Telegram e WhatsApp, con le due piattaforme che continuano ad aggiornarsi: cosa succede sull’app di Pavel Durov.

Spunta su Telegram un ultimo aggiornamento che proietta l’applicazione a duellare nuovamente con WhatsApp. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sul servizio di messaggistica, rivale numero uno del colosso di Menlo Park.

Telegram
Le ultime novità in arrivo sull’applicazione (Via Screenshot)

Ancora oggi Telegram è una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo e riesce a stupire tutti per delle funzioni che sono troppo avanti anche rispetto al leader di questo settore, WhatsApp. Infatti l’applicazione di Pavel Durov è davvero innovativa ed è pronta a stupire tutti con un nuovissimo aggiornamento. Gli sviluppatori nel corso di queste settimane vogliono dichiarare battaglia dura a WhatsApp per la leadership nel settore. Quindi dopo gli aggiornamenti del colosso di Menlo Park arrivano anche quelli della sua principale competitor.

Quindi gli sviluppatori di Telegram hanno pensato ad un nuovissimo aggiornamento che permette agli utenti di avere un’esperienza sempre più personalizzata all’interno dell’applicazione. Coloro che sono iscritti alla chat avranno ora la possibilità di impostare suonerie e toni sulla base di file audio disponibili sul dispositivo. Quindi adesso qualsiasi audio avrete all’interno del vostro dispositivo potrà essere utilizzato come suoneria per le vostre notifiche. Andiamo quindi a vedere tutti i cambiamenti all’interno dell’applicazione.

Telegram, ogni audio potrà essere utilizzato come suono per le notifiche: i dettagli

Telegram
Il nuovo aggiornamento arrivato sull’applicazione di messaggistica istantanea (Via Screenshot)

Quindi a breve migliora la personalizzazione all’interno dell’applicazione di messaggistica. Infatti ogni suono adesso può essere utilizzato come notifica per i vostri messaggi che riceverete. L’aggiornamento mira a garantire un’esperienza sempre più personalizzata per gli utenti, a discapito di WhatsApp. Infatti sul servizio di messaggistica più utilizzato al mondo questa funzione non è ancora disponibile. Inoltre non è nemmeno detto che gli sviluppatori di Menlo Park vogliano aggiungere questo nuovo tool.

Inoltre sempre per gli utenti di Telegram è presente un’altra funzionalità. Infatti è possibile a breve modificare la gestione delle chat meno importanti o più ingombranti. Quindi mentre fino a qualche settimana fa, la chat garantiva al pubblico la possibilità di silenziare le conversazioni per un massimo di 8 ore o di 2 giorni, ora coloro che sono iscritti sulla piattaforma di messaggistica avranno la possibilità di personalizzare il tempo per lo stop alle notifiche di una determinata conversazione. Questo upgrade vale sia per le conversazioni singole che quelle di gruppo. Questi aggiornamenti saranno rilasciati sulle versioni di Telegram sia per iPhone che per Android di vecchia data.