Semafori, ora non potete più scampare alla multa: attenzione a questa novità

Sono in arrivo nuovi semafori di ultima generazione e scampare alle multe sarà impossibile: i dettagli

Addio alle infrazioni ai semafori a Napoli, il comune e l’ANM, hanno deciso di installare nuovi semafori tecnologici.

Napoli (Pixabay)
Napoli (Pixabay)

Questi saranno infatti dotati di una telecamera “spira virtuale”, che sarà in grado di rilevare chi passerà con il rosso e chi nelle corsie destinate ai mezzi pubblici. Rilevando ovviamente anche il tipo di veicolo coinvolto.

I nuovi sistemi saranno non solo collegati ai Gps degli autobus in modo da agevolarli nel traffico, diminuendo l’attesa alle varie fermate. Saranno anche collegati ad un computer centrale dell’ANM, così da monitorare in tempo reale la circolazione cittadina.

Nuovi semafori a Napoli: il progetto nel dettaglio

Semafori nuovi (Pixabay)
Semafori nuovi (Pixabay)

Il piano del Comune di Napoli, prevede un finanziamento di circa 5 milioni di euro. Il programma è stato affidato all’aerea trasporto pubblico, diretta da Giuseppe D’Alessio. L’ANM invece è stata scelta per la gestione dei semafori e le è stata affidato il compito di progettazione e realizzazione dei sistemi ITS. L’obiettivo è quello di “ristrutturare” circa 270 semafori della città, situati principalmente nel centro storico e nel quartiere Fuorigrotta.

Le telecamere saranno poste in quasi tutti gli incroci, in modo da rilevare le eventuali violazioni. Inoltre i semafori saranno anche più ecologici, dotati di luci a led, di pulsante touchless anti vandali e addirittura di conto alla rovescia acustico, che avviserà quale sarà il tempo necessario all’attraversamento. Inoltre altra novità molto importante è che qualsiasi tipo di manutenzione all’interno dei semafori potrà essere fatta da remoto dall’ANM. Non ci sarà più bisogno della presenza dei tecnici sul luogo.

Una totale innovazione dunque, dal punto di vista impiantistico e logistico della città. Una novità che potrebbe avvicinare Napoli alle più evolute città Europee, oltre che a portare grandi vantaggi alla circolazione e vivibilità della città.