Whatsapp diventa social: questa funzione rivoluziona la tua app

Whatsapp da oggi diventa ufficialmente un social come mai prima d’ora. L’annuncio di Mark Zuckerberg è rivoluzionario per l’app di messaggi.

Una funzione che trasforma le chat di gruppo in piccole comunità unisce il mondo della messaggistica istantanea a quella dei social network. Whatsapp fa un decisivo passo in avanti.

WhatsApp-7_02_22-Vesuvius
WhatsApp

L’applicazione di messaggistica istantanea più famosa del mondo va incontro a un nuovo aggiornamento. La versione di Whatsapp sta per cambiare in direzione di una trasformazione senza precedenti, sfiorando la soglia di un vero e proprio social network. L’annuncio è arrivato direttamente da Mark Zuckerberg in persona con un post sul proprio profilo ufficiale Facebook.

“Oggi iniziamo a testare un’importante evoluzione di WhatsApp su cui abbiamo lavorato: WhatsApp Communities. È chiaro da tempo che il modo in cui comunichiamo online sta cambiando. La maggior parte di noi utilizza i social network e i feed per scoprire contenuti interessanti e rimanere aggiornati. Ma per un livello di interazione più profondo, la messaggistica è diventata il centro delle nostre vite digitali. È più intimo e privato e con la crittografia è anche più sicuro si apre così il lungo post del CEO di Meta (ex Facebook).

Whatsapp: cos’è la funzione Community

Whatsapp
App Whatsapp (Pixabay)

Quali sono gli esempi di comunità che possono riunirsi sull’app di messaggi? Potrebbe trattarsi di una comunità scolastica con chat in cui vengono condivisi e discussi annunci importanti per i genitori, o una comunità di lavoro con chat per discutere di cose diverse con i colleghi o una comunità di quartiere per parlare di ciò che sta accadendo nella tua strada o nel tuo edificio. Whatsapp – spiega Zuckerberg – è considerato il modo più rapido per rimanere in contatto con le persone, ma fino ad ora l’app non era progettata perché questo potesse divenire facilmente realtà.

Adesso sarà molto più semplice organizzare le chat di gruppo e trovare le informazioni di cui si è alla ricerca. In arrivo c’è la possibilità di riunire diversi gruppi in un’unica comunità. Oltre ai singoli gruppi di ciascuna classe, si può mettere insieme una comunità generale per i genitori dell’intera scuola, così da riunire gli annunci in un unico luogo quasi come se fosse una bacheca.

La funzione potrebbe semplificare parecchio la vita anche per i gruppi di lavoro, da un ufficio ad un nucleo di impiegati più numeroso. I protocolli di base della messaggistica online stanno per cambiare in modo da poter comunicare più facilmente con gruppi di persone. La funzione community a seguire arriverà anche su Facebook, Messenger e Instagram.