Digitale terrestre: il trucchetto per migliorare la qualità del segnale

Come migliorare ed aumentare la qualità del segnale del digitale terrestre in casa tua? Il trucchetto infallibile per farlo.

Negli ultimi mesi stiamo assistendo al passaggio delle frequenze del digitale terrestre. Stiamo imparando, a volte a nostre spese, che sta avvenendo nel nostro Paese il processo di refarming. Non sai cos’è? Semplicemente si tratta del termine utilizzato per spiegare che cosa sta succedendo nel processo del passaggio delle trasmissioni televisive dalle attuali frequenze a quelle in alta definizione. Al Nord Italia ed altri settori del nostro Paese già ha avuto termine mentre in questo periodo e fino alla fine del mese di giugno nel resto del nostro Paese continuerà.

Digitale Terrestre
Spuntano tutte le novità riguardanti il prossimo digitale terrestre (via Screenshot)

Ma qual è il motivo di questo cambiamento? In Italia, la migrazione delle reti su nuove frequenze sta avvenendo perché si lasciano le quelle attuali agli operatori telefonici. In questo modo, si potranno implementare le tecnologie del 5G. Allo stesso tempo, si miglioreranno le qualità delle immagini. Come avrete già potuto osservare, i programmi in HD permettono di godere di un’esperienza precedentemente impensabile per la tv. Adesso, però, scopriamo nel dettaglio cosa si può fare per migliorare la qualità del segnale del digitale terrestre.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Il trucchetto per migliorare la qualità del segnale del tuo digitale terrestre

digitale terrestre
Un telecomando per poter cambiare canale (via pixabay)

Esistono diversi modi per poter migliorare la qualità del segnale del tuo digitale terrestre. Di seguito analizzeremo alcuni passaggi fondamentali.

In primo luogo, per provare a risolvere, o quantomeno arginare il problema, si può verificare il corretto orientamento della propria antenna. Infatti, una delle motivazioni per cui si potrebbe non ricevere il segnale, o riceverlo debole o disturbato, è proprio dovuto ad un non corretto posizionamento dell’antenna. Se non direzionata bene, infatti, il segnale non verrà recepito nel migliore dei modi e potrebbero verificarsi dei cali di segnale che non ti permettono di fruire al meglio della tv.

Nel caso in cui non dovesse bastare, qualora sistemassi correttamente la direzione dell’antenna ma il segnale fosse ancora debole, vediamo come fare. Una seconda alternativa potrebbe essere quella di acquistare un amplificatore di segnale. Si tratta di un oggetto reperibile facilmente su Amazon, ma anche nei negozi di elettronica. In pochi e semplici passaggi si può aumentare di molto la qualità del segnale.

Qualora nemmeno l’amplificatore riuscisse a risolvere il problema, si consiglia di cambiare direttamente l’antenna.