Viola come il mare con Can Yaman è stata cancellata! Al suo posto un’amata serie

La  Mediaset ha deciso di cancellare la fiction Viola come il mare con Can Yaman: quale amatissima serie prenderà il suo posto 

Nelle prossime settimane era attesissima la nuova serie televisiva Viola come il Mare che vede come protagonista Can Yaman e Francesca Chillemi.  La fiction è diretta da Francesco Vicario, prodotta da Lux Vide in collaborazione con RTI. È basata sul romanzo Conosci l’estate? di Simona Tanzini. La trama è incentrata sulle vicende di Viola Vitale, che dopo aver lavorato da sempre nel campo della comunicazione di moda, decide di  trasferirsi da Parigi a Palermo, città in cui è nata. Qui tenterà in tutti i modi di ritrovare suo padre che non ha mai conosciuto.

Viola come il mare
I protagonisti di Viola come il mare (Fonte: Instagram)

Arrivata in Italia, la giovane comincerà a lavorare per una redazione web come giornalista di cronaca nera dove incontrerà l’ispettore Francesco Demir, dotato di una eccezionale capacità investigativa ma totalmente sfiduciato dal genere umano. I due lavoreranno uno accanto all’altro  su diversi casi di omicidio: Viola come giornalista, mentre Francesco come poliziotto. Nel cast attori eccezionali come Francesca Chillemi, Can Yaman, Simona Cavallari, Mario Scerbo, Chiara Trone tanti altri.

Quale attesissima serie sostituirà Viola come il mare?

Gli eredi della terra
Gli eredi della terra (Fonte: Instagram)

Tuttavia, in queste ultime ore la Mediaset ha deciso di far slittare la soap Viola come il mare al suo posto arriverà il sequel di un’altra famosa fiction. Siamo parlando de Gli eredi della terra, ossia il seguito de La cattedrale del Mare, sempre trasmessa dalla Mediaset. Quest’ultima vede come protagonista, il famosissimo attore spagnolo Yon Gonzalez. Nel 2018 e, fino alla primavera del 2020, su canale 5, è andata in onda La Cattedrale del Mare, la serie tv prodotta da Antena 3, formata da otto puntate, basata sul romanzo scritto da Ildefonso Falcones, avvocato di Barcellona.

La soap è ambientata nel XIV secolo a Barcellona. La storia è incentrata sulla vita del protagonista Arnau Estanyol, un servo della gleba, che scappa dal servaggio insieme al padre e a poco a poco dopo tante peripezie riesce finalmente a conquistare il titolo di Barone e di Console del Mare. Punto centrale è la costruzione della chiesa di Santa María del Mar. La serie tv Gli eredi della terra debutterà in prima visione mondiale su Canale 5 a partire da domenica 17 aprile. Arriverà a pochi giorni di distanza da quando, nel resto del mondo, sarà disponibile anche sulla piattaforma Netflix.