Fedez fa vedere la cicatrice: il particolare che nessuno ha notato

Fedez fa vedere la sua cicatrice su Instagram. C’è un particolare che è sfuggito a molti, quasi nessuno lo ha notato finora. Guarda la foto!

Il cantante è tornato a casa dalla sua famiglia. La moglie Chiara Ferragni e i figli piccoli Leone e Vittoria erano lì ad attenderlo, felici di poterlo riabbracciare.

Fedez
Fedez dopo l’operazione (Fonte: Instagram)

La notizia della malattia è stata un fulmine a ciel sereno per Fedez e famiglia. Un video in lacrime e l’annuncio di aver scoperto un male che avrebbe richiesto un lungo percorso per guarire. Fortunatamente lo stadio della malattia era ancora iniziale. Questo ha permesso di procedere con un’operazione che ha permesso di asportare il raro tumore neuroendocrino che si era formato nel pancreas.

Dopo alcuni giorni di ricovero in ospedale seguenti all’intervento, Fede ha fatto finalmente ritorno a casa. Un’emozione descritta con poche parole sui social: “Tornare a vivere” scrive in descrizione ad una tenera foto in cui abbraccia i suoi bambini. In salotto ha trovato anche un insieme di palloncini a formare la scritta bentornato a casa.

Fedez fa vedere la sua cicatrice su Instagram

Fedez
Fedez e Chiara Ferragni (Foto: Instagram)

Il rapper per un po’ dovrà indossare una pancera, presto taroccata a mano disegnando il celebre logo della moglie Chiara Ferragni. L’imprenditrice digitale ha anche firmato il particolare accessorio indossato da Fedez. C’è stato anche spazio per fare uno scherzo al piccolo Leo, a cui il papà ha fatto credere di stare commettendo un reato per cui i carabinieri presto sarebbero venuti ad arrestarli entrambi. Le lacrime del bambino hanno scatenato la risata di Fede. Subito gli ha spiegato che stava soltanto scherzando, può stare tranquillo.

L’ultimo post Instagram è una foto scattata nella cabina armadio, senza maglietta. La cicatrice c’è, coperta soltanto dalla medicazione. Fedez affida un messaggio importante a questo scatto: “Non c’è nulla di brutto in una cicatrice se è stato il coraggio a causarla.

La convalescenza procede, va tutto bene. La cicatrice, mostrata già subito dopo l’intervento senza la medicazione, è impressionante. Ma come dice Fedez, non c’è niente di cui vergognarsi. Qualche giorno fa aveva ringraziato i medici e tutti coloro che gli sono stati vicini: Mi avete letteralmente salvato la vita, mi avete accompagnato e accudito in questi giorni che non sono stati semplici ma che dall’altra parte mi hanno restituito una nuova prospettiva da cui affrontare la vita”. Un grande coraggio, degno di stima e affetto.