E3 annullato: è la fine per la fiera dei videogiochi?

La fiera dei videogiochi più seguita ed attesa dell’anno è stata annullata: l’E3 nel 2022 non si farà. È la fine definitiva?

Il mondo videoludico, quest’anno, riparte alla grande dopo le grosse problematiche e ritardi causati dalla pandemia. In tutto il globo, infatti, abbiamo dovuto fare i conti con la diffusione del virus e con i provvedimenti precauzionali presi dai vari Stati. Le chiusure forzate e l’impossibilità di lavorare in presenza ha causato difficoltà non indifferenti soprattutto alle case di sviluppo di videogiochi. Adesso che la situazione è sicuramente meno pesante c’è il rilancio di tante aziende.

e3
Un logo della fiera dei videogiochi E3 per il 2022 (via social)

Nel corso del 2022, infatti, sono in programma diverse uscite molto importanti e molto attese dai videogiocatori. Alcuni hanno già visto la luce nei primi mesi dell’anno, ad esempio Horizon: Forbidden West e Gran Turismo 7. Titoli che hanno già acceso gli entusiasmi, ma c’è ancora tanto in serbo per gli amanti del mondo videoludico.

God of War: Ragnarok e quello che potrebbe diventare il gioco di Harry Potter più bello mai realizzato, Hogwarts Legacy, sono altri due dei giochi più attesi quest’anno. Eppure, coloro i quali vivono per questa dimensione c’è un rimpianto molto grande per il 2022. La storica fiera che si tiene in America, l’E3, doveva tornare a svolgersi in presenza quest’anno, ma una notizia ha spiazzato tutti. L’evento è stato completamente cancellato.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Finisce definitivamente l’era dell’E3?

e3
Il logo dell’E3 (via social)

 

Gli amanti del mondo videoludico lo ricorderanno sicuramente. Nel corso del 2021 l’evento si è tenuto, ma solamente online a causa delle misure di contrasto al Covid-19. Si attendeva quest’anno, come già anticipato in precedenza, per rivedere l’E3 di nuovo in presenza. Eppure, a pochi mesi di distanza dall’evento, arriva la notizia che nessun videogiocatore del mondo avrebbe voluto sentire: la fiera è stata annullata.

Rispetto allo scorso anno, però, non si terrà neanche l’edizione online. Oltre alla questione della pandemia, molte case di sviluppo di videogiochi si sono ritirati dall’E3 nell’ultimo periodo, un po’ per una questione di costi ma anche per poter dare maggiore prestigio al proprio brand. Le scelte, in tal senso, sono state quelle di ospitare i rispettivi eventi di presentazione direttamente online. Alcuni esempi riguardano Nintendo con i Director, EA con il Play Live e Sony con gli State of Play. Dalle notizie attuali, però, nel corso del 2023 l’E3 si terrà.