Digitale terrestre, lunedì scompare questo canale: come fare per vederlo

Digitale terrestre: da lunedì questo canale scompare e non sarà più visibile per gli italiani. C’è un solo modo per continuare a vederlo.

Il processo del refarming, come viene chiamato il passaggio delle trasmissioni in alta definizione, si è concluso nel Nord Italia nei giorni scorsi e ora prosegue nel resto del Paese.

digitale terrestre
Nuovo digitale terrestre (Pixabay)

Nuova tv digitale. “La tv cambia, guardiamo avanti” è lo slogan scelto dal MiSE (Ministero dello Sviluppo Economico) per il passaggio delle trasmissioni su frequenze in alta definizione. Per andare incontro a tutti gli italiani, il MiSE ha previsto una tutela per i consumatori con minore capacità di spesa attraverso l’erogazione di un Bonus TV, che viene riconosciuto sotto forma di sconto sul prezzo di vendita del nuovo televisore o del decoder esterno.

Inoltre, se la tua tv non è pronta al passaggio tecnologico, puoi usufruire del nuovo Bonus Rottamazione TV, valido per l’acquisto di un nuovo televisore – con uno sconto del 20% sul prezzo di vendita e fino a un valore massimo di 100 euro – purché contestualmente si proceda alla rottamazione del vecchio apparato non compatibile.

Digitale terrestre: come vedere tutti i canali tv

canali tv
Occhio al telecomando (Pixabay)

A metà marzo è stato il turno della Regione Marche a fare da apripista, oggi ha inizio in Abruzzo e in alcuni Comuni della Provincia di Campobasso in Molise (mentre il resto della Regione molisana la riorganizzazione delle frequenze avverrà tra il 1 e il 7 aprile). In Abruzzo questo processo andrà avanti fino a giovedì 7 aprile, fa sapere il Ministero.

Canali non più visibili: come fare? Se scompare un canale, si potrà facilmente recuperare effettuando una risintonizzazione della tv o del decoder abilitato all’alta definizione. Questa procedura consente di agganciare le nuove frequenze e continuare a vedere l’intera offerta televisiva sia nazionale che locale.

In Abruzzo e Molise, in particolare, potrebbero scomparire i canali Rete8 e Rete8 Sport. L’avviso viene direttamente dall’emittente, che invita i telespettatori risintonizzare i televisori tra lunedì 28 marzo e il prossimo 7 aprile. Fare una risintonizzazione dei canali è davvero semplice, bastano pochi passaggi. Aprire il menù della tv con l’apposito pulsante del telecomando, cliccare impostazioni o cercare la voce configura. Qui sarà possibile scegliere ricerca canali oppure sintonizzazione automatica. Reinstallare i canali è una soluzione migliore di un semplice aggiornamento della lista, permette inoltre di essere certi di non perdere alcun canale. Una volta completata la procedura, si potrà vedere qualsiasi canale senza più preoccuparsi per il passaggio al nuovo digitale terrestre.