L’amica geniale, la protagonista saluta e va altrove: dove la vedremo

La protagonista de L’amica geniale saluta la serie tv italiana co-prodotta da Rai e HBO per un altro importante ruolo: dove la vedremo.

Sarà un ruolo molto impegnativo per lei, ma il successo internazionale ottenuto con L’amica geniale ha spalancato le porte ad una grande carriera televisiva (e non solo).

amica geniale
L’amica geniale (Foto: RaiPlay)

La terza stagione de L’amica geniale ha chiuso il percorso di Gaia Girace e Margherita Mazzucco nei ruoli di Lila (Raffaella Cerullo) e Lenù (Elena Greco). Le due ragazzine sono divenute adulte, si sono sposate e hanno dei figli. La vita di Lila e Lenù nel terzo capitolo della saga tratto dai libri di Elena Ferrante è stata distante, per molti versi opposta. Sono stati pochi i momenti in cui le due amiche si sono riunite, privilegiando questa volta i singoli punti di vista della vita che ciascuna conduce.

L’amica geniale, Storia del nuovo cognome, Storia di chi fugge e di chi resta sono le trasposizioni dei romanzi che finora abbiamo visto nella serie italo-statunitense co-prodotta da Rai e HBO. È iniziata la fase di pre-produzione per la quarta e ultima stagione: Storia della bambina perduta. Le protagoniste, come anticipato, saranno interpretate da altre due attrici (la terza coppia dopo le bambine della prima stagione e Gaia e Margherita viste nelle successive due stagioni). L’ambientazione cronologica si sposterà in avanti di vari decenni, seguendo la storia e l’evoluzione dell’Italia. I personaggi avranno il volto di attrici di un’età più matura. L’amica geniale è stato un trampolino di lancio di assoluto valore per la carriera delle attrici protagoniste, che hanno avuto occasione di mostrare il proprio talento in scena.

L’amica geniale: nuova serie per la protagonista

amica geniale
Lila e Lenù ne L’amica geniale (Foto: Rai)

Il futuro è radioso per le carriere di Gaia e Margherita. In particolare, presto rivedremo l’attrice Gaia Girace in una nuova serie tv. La giovane classe 2003, diciannove anni ancora da compiere, è già proiettata verso il suo futuro. Gaia, infatti, è impegnata in questi giorni su un altro set di riprese. Dopo il ruolo di Lila, è stata scelta per prendere parte a “The good mothers”.

Questa nuova serie, prossimamente disponibile in streaming su Disney+, racconterà le vicende di un gruppo di donne in lotta contro la ‘ndrangheta calabrese. La storia è l’adattamento del romanzo scritto omonimo di Alex Perry. Una serie in sei episodi di genere crime drama, tratta da una storia vera.

In un recente post pubblicato su Instagram, la Girace ha dato il suo speciale addio al personaggio di Lila con questo messaggio: “Questa è Lila nella prima, seconda e terza stagione de L’amica geniale. È cresciuta e cambiata tanto e io insieme a lei. Avevo solo tredici anni quando Lila è entrata nella mia vita e ne ho 18 adesso che la saluto. Sono cresciuta insieme a lei e ho vissuto anni magnifici! Vorrei ringraziare il cast, la troupe e la produzione, siete veramente strepitosi e abbiamo fatto un lavoro straordinario! E grazie a tutti voi che l’avete vissuta e amata con me”.