Whatsapp, che svolta con l’aggiornamento: si può usare senza Internet

L’ultimo aggiornamento rilasciato per Whatsapp è davvero una svolta: ora l’app di messaggistica si può usare senza Internet

Per diversi mesi questa nuova funzionalità è stata presente solo nella versione beta, invece ora è realtà per tutti. Stiamo parlando della funzione ‘multi-dispositivo’ senza il bisogno di avere lo smartphone connesso a Whatsapp.

WhatsApp
WhatsApp, la grande novità dell’applicazione (Pixabay)

Partiamo con il dire che Whatsapp sarà possibile utilizzarlo sempre su un massimo di quattro dispositivi desktop collegati contemporaneamente, ma d’ora in poi lo smartphone non dovrà per forza essere connesso a Internet. Fino a ieri, infatti, ricorderete bene che, quando lo smartphone non era ben collegato, la versione desktop si bloccava in attesa che il collegamento fosse nuovamente raggiungibile.

Sarà l’applicazione stessa ad inviarti la seguente notifica: “Ora usa WhatsApp senza che il telefono sia connesso a Internet. L’aggiornamento ha disconnesso i tuoi dispositivi collegati. Puoi collegarti immediatamente al telefono”. C’è anche l’opzione ‘per saperne di più, che può cliccare chi vuole avere dettagli su questa feature.

Gli sviluppatori, comunque, hanno annunciato che ci saranno altri aggiornamenti riguardanti il multi-dispositivo tra app e versione web. Si cerca in primis di migliorare il processo per l’accesso, soprattutto quando si sincronizza il database. Verrà migliorata anche la sicurezza, grazie all’aggiunta della crittografia end-to-end nel multi-dispositivo. Tali modifiche saranno attive sui dispositivi iOS entro fine marzo, mentre su Android bisognerà aspettare il mese di aprile.

Whatsapp, novità per i vocali: di cosa si tratta

WhatsApp-7_02_22-Vesuvius
WhatsApp (Pixabay)

Gli sviluppatori di Whatsapp sono al lavoro anche per cambiare alcune funzioni legate ai vocali. Prossimamente dovrebbe, oltre ad avere l’opportunità di un ascolto senza interruzione anche in caso di rotazione dello schermo, essere possibile continuare ad ascoltarli anche spostandosi da una chat all’altra o andando nelle impostazioni.

Con l’aggiornamento, che non è dato sapere quando sarà disponibile, spostandosi da una chat all’altra, apparirà un player legato all’audio che starete ascoltando e avrete la facoltà di riprodurre, mettere in pausa o anche chiudere l’audio.

Come già detto, al momento è una funzione presente solamente nella versione beta e quindi, per poterne usufruire fin da ora, bisogna aderire al programma per beta tester. Gli altri dovranno probabilmente aspettare qualche mese.

Un altro interessante aggiornamento, che potrebbe arrivare insieme al precedente, riguarda la pagina dei contatti. Ben presto dovrebbero arrivare nuove icone nella pagina del profilo del proprio account. Sarà disponibile anche l’accesso rapido alla ricerca all’interno delle chat.