YouTube, arriva una fastidiosa funzione: utenti già stufi

Spuntano i primi test di YouTube per una funzione che risulta leggermente intrusiva. Scopriamo quando arriva e su che sistema operativo.

Su YouTube sono in arrivo numerose novità dal punto di vista dello sviluppo dell’applicazione. Infatti una nuova funzionalità, già giudicata leggermente intrusiva, arriverà a breve sul colosso della condivisione video: tutti i dettagli.

YouTube
L’ultima novità in arrivo sulla famosa applicazione (via Screenshot)

Sono tante le novità introdotte da YouTube nell’ultimo periodo. Infatti abbiamo visto in precedenza quella legata agli streamer, con la piattaforma pronta a rendere più semplice la ricerca dei content creator, Oggi andremo quindi a vedere una delle nuove funzionalità del popolare sito di condivisione video. Quel che è certo, però, è che la nuova feature emersa da tutti è risultata leggermente intrusiva.

A dare tutte le anticipazioni ci hanno pensato i siti di Android Police e 9to5Google. Alcuni utenti Android che sono soliti utilizzare l’applicazione ufficiale della nota piattaforma di Google sul proprio dispositivo mobile hanno iniziato a notare una nuova modalità di riproduzione automatica dei video. Questa novità è già disponibile per tutti coloro che fanno uso della versione Beta dell’applicazione e nel dettaglio parliamo della v17.10.35.

YouTube, l’intrusiva funzione spuntata sulla Beta: di cosa si tratta

youtube
Il logo della piattaforma di streaming video (via pixabay)

Sviscerando tutti i dettagli della nuova versione Beta dell’applicazione, sembra che la società di Mountain View abbia deciso di mettere in evidenza, nella schermata principale dell’app, il video che si avvia in automatico, attenuando lo sfondo e mettendo a disposizione dei pulsanti di gestione. Quindi Google sta cercando di rendere l’applicazione più immersiva. Infatti l’obiettivo è quello di far partire in automatico i video nella schermata home, andando quindi a creare un’interfaccia simile a quella di TikTok.

Al momento sono milioni gli utenti coinvolti nei test e non tutti stanno riuscendo ad apprezzare la novità introdotta dall’applicazione. Infatti la partenza dei video in automatico all’interno della home sta facendo discutere e non poco. Secondo alcune persone l’introduzione di una “sosta” di questo tipo quando si effettua un semplice scrolling della Home potrebbe comportare non poche noie, specialmente nel caso di una classica sessione di ricerca di YouTube.

Infatti questa potrebbe portare anche l’utente a dimenticarsi per cosa era entrato all’interno dell’applicazione. Il tempo quindi ci dirà se questo cambiamento di interfaccia porterà dei benefici a tutti coloro che hanno deciso di attivare la versione Beta. Quel che è certo è che al momento non sono pochi gli utenti che hanno contestato l’arrivo dell’aggiornamento sull’applicazione.