Risparmiare sulla benzina: le migliori app per scovare il prezzo più basso

Risparmia sulla benzina con queste app trova prezzi. Quali sono le migliori applicazioni per trovare il prezzo più basso del carburante.

Il costo della benzina cresce oltre i limiti storici, l’ombra del prezzo di 3 euro per litro incombe sugli italiani. Il Governo valuta il taglio delle accise sul carburante, intanto per risparmiare ci si può affidare alle app che segnalano il prezzo più basso ai distributori.

benzina
Distributore di benzina (Pixabay)

Il conflitto russo-ucraino ha scatenato un aumento nel costo della benzina e del carburante per litro. La cifra di €2,50 a litro è superata, il timore concreto è che arrivi al record di €3/litro. Una cifra chiaramente insostenibile per chi utilizza l’automobile ogni giorno, la situazione peggiora per tutti coloro che viaggiano per lavoro: in primis gli autotrasportatori, che hanno minacciato uno sciopero che blocchi i rifornimenti in tutta Italia.

È uno stato di estrema necessità del settore dei trasporti, che va a colpire anche i mezzi privati di chi sposta in automobile ogni giorno. L’ennesimo aumento che si va ad aggiungere al caro bollette di luce e gas. Risparmiare in questo momento non è facile, ma è possibile: una soluzione è quella di confrontare i prezzi dei diversi distributori.

Le app per risparmiare sul costo della benzina

benzina
Le migliori app trova prezzo per la benzina (Pixabay)

Tra siti e applicazioni, ci sono sistemi elettronici che confrontano i prezzi dei distributori e segnalano il più conveniente vicino a te. Andiamo a vedere quali sono le app migliori e più aggiornate per risparmiare sul carburante. La prima è Prezzi Benzina – GPL e Metano: oltre 1 milione di download sul Play Store, una valutazione media che sfiora le 4 stelle (3,9 stelle per 29.557 recensioni). Info sull’app: l’app più completa con orari di apertura e prezzi per ogni carburante. Numero 1 nella classifica dello store.

Altre app utili sono Fuelio (4,3 stelle sul Play Store), iCarburante (disponibile soltanto su Apple Store) e Benzina Comparatore di prezzi. Un’alternativa molto comoda è Waze: questa applicazione nasce per la navigazione stradale, ma presenta anche la funzione di confronto tra i prezzi dei vari distributori. Per utilizzare le app attiva la geolocalizzazione, i prezzi del carburante sono aggiornati in tempo reale. L’unico contro è che talvolta l’aggiornamento dei prezzi avviene soltanto in seguito alla segnalazione degli utenti. Senza il contributo di chi usa l’app, quindi, si rischia di visualizzare prezzi del carburante non aggiornati.

Infine, ci sono specifici siti che hanno la funzione di confronta prezzi. Prezzi Benzina è uno di questi, poi ci sono i dati ufficiali dell’Osservatorio del Ministero dello Sviluppo Economico. Lo strumento Osservaprezzi carburante permette di conoscere il prezzo proposto dai distributori inserendo la propria Regione, la città in cui si intende fare rifornimento e il tipo di carburante richiesto.