WhatsApp, nuova stangata in arrivo: provvedimento drastico

Arriva un nuovo provvedimento da parte di WhatsApp. L’azienda punta a minimizzare un problema che la affligge da anni: i dettagli.

WhatsApp è pronta ad implementare un nuovo provvedimento che ha un obiettivo ben specifico. Infatti sull’applicazione si cercherà di limitare una piaga che l’affligge da anni. Andiamo a vedere cosa succederà a breve sul servizio di messaggistica.

whatsapp
Whatsapp (Pixabay)

WhatsApp è sempre a lavoro ed in questi mesi sta lanciando diverse funzioni pronte a rivoluzionare l’applicazione. Il servizio di messaggistica di Meta però sta implementando anche un provvedimento che ha un obiettivo ben preciso. Infatti si sta cercando di limitare le fake news all’interno dell’applicazione, che purtroppo continuano a circolare ad un ritmo incessante. La piattaforma è quindi a mettere in atto numerose misure per frenare un problema che con il passare delle ore sta diventando sempre più serio.

I più smanettoni quindi si ricorderanno che in Aprile 2020, in pieno lockdown, WhatsApp decise di limitare l’inoltro dei messaggi per contenere le bufale sul Covid-19. La stessa cosa si sta ripetendo con la Guerra in Ucraina, che ha scatenato nuovamente il fenomeno della disinformazione. Quindi Meta è sempre più a lavoro per fermare i messaggi propagandistici e fasulli.

A fornire ulteriori informazioni sul provvedimento ci ha pensato WABetaInfo. Infatti il portale specializzato ha affermato che nella versione 2.22.7.2 della beta per Android di Whatsapp è stato aggiunto un messaggio d’avviso. All’interno del messaggio si legge: “i messaggi inoltrati possono essere inviati solo ad una chat di gruppo“. In questo modo WhatsApp non solo rinnova il suo impegno contro le fake news, ma proverà anche a fermare le fastidiose Catene di Sant’Antonio.

WhatsApp, stravolta una funzione storica: riguarda gli audio

WhatsApp
Cosa cambierà a breve all’interno dell’applicazione (via Screenshot)

WhatsApp è sempre pronto ad aggiornarsi oramai quasi a cadenza settimanale. Gli sviluppatori di Menlo Park, infatti, sono sempre attentissimi ad accontentare le richieste degli utenti. Stavolta l’ultima novità in arrivo riguarda i messaggi vocali. In particolare la novità riguarda tutti gli audio che verranno inoltrati. A svelare il tutto ovviamente ci ha pensato il solito WABetaInfo.

Stando al portale specializzato d’ora in poi i messaggi vocali inoltrati da altre chat saranno identificati dal colore arancione nelle chat WhatsApp. Inoltre questa novità comprende vocali inoltrati e per i file audio inoltrati. Questi verranno identificati con il colore Arancione e da un un banner di lunghezza più ampia e anche per la presenza della forma d’onda riferita al contenuto del vocale. La novità sarà presente nella versione beta, corrispondente alla build 2.22.5.13. Inoltre il team di WhatsApp sta lavorando per introdurla anche su iOS.