Videogiochi e fumetti: arriva la fiera Joy Rimini

Un appuntamento che gli appassionati di videogiochi e fumetti davvero non possono perdere: la fiera Joy Rimini. Tutto quello che devi sapere.

La pandemia, piombata nelle nostre vite circa due anni anni, ha limitato al minimo i contatti tra le persone e le possibilità di incontrarsi. Il prossimo 31 marzo, alla fine di questo mese, finirà lo stato di emergenza. Le iniziative, in vista dell’estate, si moltiplicano e le regioni cercano di organizzare nuove occasioni di aggregazioni, seguendo ovviamente le regole del periodo che stiamo vivendo.

videogiochi
Un joystick per poter giocare alla Xbox (via pixabay)

Per tutti gli appassionati di videogiochi e fumetti arriva un’occasione imperdibile. La collaborazione tra Italian Exhibition Group e Fandango Club Creators, con la collaborazione dell’evento che si svolge a Rimini, il Cartoon Club, ha dato vita ad una nuova fiera.

Si tratta di un’esperienza nuova ed innovativa, secondo quanto raccontato dai vertici delle aziende in questione. Si cercherà, infatti, la soluzione migliore per far convivere il Cartoon Club all’interno di una realtà più grande e che dedica uno spazio particolare anche al mondo videoludico. Scopriamo adesso maggiori novità in merito a quello che avverrà a Rimini nei mesi che stanno per arrivare.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Videogiochi e fumetti: tutto sulla fiera Joy Rimini

Una pila di fumetti, in primo piano quelli di Hulk (via pixabay)

Stando a quanto riferisce l’Adnkronos, la fiera, così come si evince dal nome, si terrà a Rimini a partire da venerdì 15 e fino a domenica 17 luglio 2022. Una tre giorni interamente dedicata ai fan dei videogiochi e dei fumetti. Un’occasione imperdibile perché si proverà a restituire un’esperienza del tutto nuova ed innovativa.

I vertici delle aziende che hanno ideato l’evento hanno provato a spiegare da quale idea sono partiti e quale situazione cercheranno di creare per gli interessati all’evento. In particolare, Fabrizio Savorani, head of Content di Fandango Club, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dall’Adnkronos.

“In programma c’è un progetto molto ambizioso. Stiamo pensando ad una formula del tutto originale per fare in modo che l’esperienza ormai storica di Cartoon Club possa coesistere all’interno di un evento di maggiore portata e spettacolarità, ha spiegato Fabrizio Savorani. L’head of Content di Fandango Club ha fatto sapere, inoltre, che l’intenzione è quella di destinare ai videogiochi e ai fumetti un ruolo cardine all’interno della nuova fiera Joy Rimini.