Ricordate Brigitta Bulgari? “Volevo togliermi la vita, ora mi candido”

Brigitta Bulgari ha raccontato in un’intervista gli ultimi burrascosi anni dopo l’arresto e cosa ha intenzione di fare nel prossimo futuro.

Un passato da attrice di film per adulti, oggi Brigitta Bulgari (vero nome Brigitta Kocsis) ha cambiato vita e fa altro. La 39enne ungherese è pronta ad un’esperienza tutta nuova e avanza la sua “candidatura” in questo ambito.

Brigitta Bulgari
Brigitta Bulgari (Foto: web source)

Un passato da porno attrice, una strada che le ha dato più soddisfazioni del percorso da modella. Poi l’esperienza da deejay e il carcere ingiusto (prosciolta un anno dopo da tutte le accuse): ricordate Brigitta Bulgari? Oggi si racconta nel corso di un’intervista ai microfoni del Corriere della Sera per rivivere il passato e tracciare il suo futuro. Scopriamo insieme ciò che ha vissuto negli ultimi anni, ma prima facciamo un passo indietro.

La Bulgari, ungherese di nascita, trova la fama in Italia intorno alla metà degli anni 2000 come attrice di film per adulti. Era arrivata a Milano lasciando la sua Ungheria, dove studiava legge, per fare i provini da modella. Presto sente che non è la strada che fa per lei: non voleva sentirsi omologata o manipolata, non era come le altre ragazze. Brigitta racconta che le modelle in quegli anni dovevano frequentare locali fino a tardi, un ambiente che faceva sentire lei – che non beve e che non fuma – fuori posto. Durante un set fotografico a Riccione viene avvicinata da un regista di film per adulti, che le propone di girare alcune scene.

Brigitta Bulgari si candida: “Mi piacerebbe provare”

Brigitta Bulgari
GF Vip

La fama arriva così, con il settore dell’intrattenimento per adulti. Un passato che non rinnega, ma che ha fatto da etichetta per tutta la sua vita. Un marchio che mi resta cucito addosso e che mi ha poi chiuso altre strade” l’ha definito. I film hard che ha girato non sono poi molti, ma le scene sono state utilizzate in vari film. Poi un giorno all’improvviso l’arresto e il carcere in seguito alla denuncia per un’esibizione in un locale in Umbria, dove tra il pubblico ci sarebbero stati anche alcuni minorenni, da cui si sarebbe fatta toccare nelle parti intime. Undici giorni di carcere, da innocente. “Un anno dopo fui prosciolta da quelle accuse” sottolinea ai microfoni del Corriere.

Undici giorni possono sembrare pochi, ma hanno segnato la sua vita come nient’altro mai: “In quei giorni avevo pensato anche di togliermi la vita. Provavo rabbia, avevo paura, piangevo ma altre detenute mi hanno aiutato e ho resistito”.

Oggi spera di aprire un negozio per la cura dei cani, dopo aver seguito un corso con un famoso esperto di tolettatura. Brigitta Bulgari vive in Veneto e – oltre quello di poter tornare a fare musica nelle discoteche – ha il sogno della televisione. L’ex attrice avanza la sua candidatura: Mi piacerebbe provare l’esperienza del Grande Fratello o di un reality. Vorrei poter avere una occasione per dimostrare chi sono veramente, per mostrarmi come persona che pensa, che ha delle qualità e che ama”.