GF Vip, Alex Belli com’è cambiato dopo il successo

Alex Belli non è sempre stato così come lo conosciamo e abbiamo visto al GF Vip: dopo il successo è cambiato. Scopriamo com’era prima.

Assoluto protagonista di questa edizione del Grande Fratello Vip, ha fatto parlare di sé per il triangolo con Delia e Soleil e per la “chimica artistica” che ha raccontato in diretta su Canale 5. Vediamo com’è cambiato Alex Belli nel corso del tempo.

Alex Belli
Alex Belli

Partiamo proprio dall’inizio, da Alessandro Gabelli (il suo vero nome all’anagrafe). Un giovane che nasce a Parma il 22 dicembre 1982 e che fino ai suoi vent’anni vive in una cascina dove i suoi genitori si dedicano all’allevamento dei cavalli. Una vita semplice, in campagna, raccontata anche all’interno della Casa ai suoi coinquilini. L’infanzia e l’adolescenza sono segnate da una certa conflittualità nel rapporto con il padre diacono, un rapporto consolidato poi negli anni della maturità di Alex.

Studia pianoforte e si diploma al Conservatorio Arrigo Boito di Parma. La passione per la musica lo porta a lavorare in una radio locale. Sono le prime esperienze lavorative prima del trasferimento a Milano, dove fa diversi lavori per mantenersi, dal barista al cameriere. Un incontro cambia la sua vita: l’incontro con un agente, che lo fa esordire nel mondo della moda. Sfila come modello per poi partecipare allo spettacolo teatrale musicale La surprise de l’amour. È questa esperienza che gli varrà il ruolo di Jacopo Castelli nella soap Centovetrine. Alex Belli comincia a farsi conoscere dagli italiani a livello nazionale.

GF Vip, Alex Belli era diverso prima di fare successo

Alex Belli
Alex Belli durante l’intervista a Verissimo

In seguito ottiene diversi ruoli in tv e al cinema. La partecipazione a Ballando con le Stelle consolida la sua fama presso il grande pubblico televisivo italiano, che lo ritrova nel corso degli anni anche in reality come l’Isola dei Famosi e Temptation Island (rispettivamente nel 2015 e nel 2019). Quest’anno è stata la volta del GF Vip. Conosciamo bene cosa è successo con Soleil e con la moglie Delia, lo stesso Alex è intervenuto più volte nel salotto televisivo di Silvia Toffanin per dare la sua versione dei fatti a Verissimo.

Ma Alex Belli non è sempre stato così. Il successo ottenuto in televisione lo ha cambiato, parola dell’ex moglie Katarina Raniakova. La modella è stata sposata all’attore dal 2013 al 2017, ai microfoni di Nuovo Tv ha raccontato il cambiamento di Alex: “Quando l’ho conosciuto, non era famoso. Alex era un ragazzo semplice, pulito, sportivo, non fumava neanche le sigarette”. All’epoca – spiega – Belli passava la domenica a fare giardinaggio in balcone. Poi il successo ha fatto emergere altri lati del suo carattere.

Che cosa intende Katarina? Nel corso dell’intervista torna sui tanti tradimenti che ha subìto: Alex era impegnato tutta la settimana a Torino con le riprese di Centovetrine, mentre lei era a Milano. I due si vedevano soltanto nei fine settimana, gli altri giorni vedevano e frequentavano altre persone. Si tratta di amici, chiaramente, non certo di relazioni sentimentali. Niente coppia aperta. Quando Alex è tornato a Milano in pianta stabile, allora sono cominciati i problemi: “Tutte le sere doveva trovare spiegazioni per giustificare ciò che voleva fare”. Segreti, bugie e tradimenti hanno distrutto il loro rapporto e il loro matrimonio.