WhatsApp, gli sviluppatori aggiungono una scorciatoia: che comodità!

Su WhatsApp spunta una nuova scorciatoia pronta a semplificare la vita a tutti gli utenti che usufruiscono dell’app di messaggistica

Sono sempre tantissime le novità che arrivano su WhatsApp. Adesso l’applicazione di messaggistica di Meta ha deciso di implementare una nuova scorciatoia in grado di semplificare la vita a tutti gli utenti: andiamo a vedere come funziona.

WhatsApp
La nuova funzione presente sul servizio di messaggistica (via Screenshot)

WhatsApp è una di quelle applicazioni che è in continua evoluzione. Infatti i cambiamenti sembrano sempre dietro l’angolo per il servizio di Meta, che ogni giorno lavora per semplificare la vita a tutti gli utenti che usufruiscono dell’applicazione. Specialmente sulla versione Beta sono sempre tante le nuove versioni, con gli sviluppatori che sfruttano proprio la versione di prova per migliorare l’applicazione ufficiale.

A svelare la nuova funzione, come sempre, ci hanno pensato gli amministratori di WABetaInfo. Infatti secondo il portale specializzato l’ultima novità si troverebbe nella versione 2.22.6.3 della Beta. Inoltre la novità non è compresa in qualche stringa di codice, ma sarebbe già in fase di distribuzione all’interno della platea dei beta tester e quindi gradualmente arriverà anche sulla versione ufficiale.

Ma di cosa tratta questa funzione? Stiamo parlando di una nuova scorciatoia per la ricerca all’interno di una chat. Infatti oltre alle opzioni già presenti come l’elenco di tutte le conversazioni, adesso sui tre pallini ci sarà questo nuovo strumento. Il tool vi permetterà quindi di trovare un icona con una lente di ingradimento. Cliccandola potrete effettuare una ricerca all’interno della chat. Lo scopo è quindi velocizzare proprio questa azione all’interno dell’applicazione.

WhatsApp, cambia una funzione storica: cosa succederà agli utenti

WhatsApp
L’ultimo aggiornamento di WhatsApp (Via WebSource)

WhatsApp è sempre pronto ad aggiornarsi oramai quasi a cadenza settimanale. Gli sviluppatori di Menlo Park, infatti, sono sempre attentissimi ad accontentare le richieste degli utenti. Stavolta l’ultima novità in arrivo riguarda i messaggi vocali. In particolare la novità riguarda tutti gli audio che verranno inoltrati.

A svelare il tutto ovviamente ci ha pensato il solito WABetaInfo. Stando al portale specializzato d’ora in poi i messaggi vocali inoltrati da altre chat saranno identificati dal colore arancione nelle chat WhatsApp. Inoltre questa novità comprende vocali inoltrati e per i file audio inoltrati.

Questi verranno identificati con il colore Arancione e da un un banner di lunghezza più ampia e anche per la presenza della forma d’onda riferita al contenuto del vocale. La novità sarà presente nella versione beta, corrispondente alla build 2.22.5.13. Inoltre il team di WhatsApp sta lavorando per introdurla anche su iOS.