Gianni Morandi estasiato: arriva una bellissima notizia

Arriva una bellissima notizia per Gianni Morandi ad un mese dal Festival di Sanremo: che cosa è successo? Scopriamo di più sulla situazione.

Il suo percorso artistico lo ha portato a diventare una delle voci più importanti del panorama musicale italiano. Un maestro per tanti artisti più giovani, sempre pronto a sperimentare e cimentarsi in nuovi progetti. La sua grinta e determinazione vanno di pari passo con l’entusiasmo e la gioia di poter ancora svolgere questo lavoro. La stessa grinta della gioventù la palesa ancora oggi ed è un qualcosa di visibile a tutti.

Gianni Morandi
Gianni Morandi sorridente (via social)

La dimostrazione più lampante è arrivata, probabilmente, al Festival di Sanremo 2022. Un’edizione che ha visto in gara cantanti di tutte le generazioni che hanno portato in scena tantissimi generi diversi. Morandi ha presentato la canzone scritta per l’occasione da Lorenzo Jovanotti, con il quale poi ha fatto anche un medley nella serata delle cover.

Il brano “Apri tutte le porte” ha conquistato non solo la platea del teatro Ariston, ma anche il pubblico da casa. Gianni, infatti, ha portato sul palco tanta energia ed il pezzo gli si addiceva particolarmente. Una canzone che le radio stanno passando spesso e volentieri perché è stata una delle rivelazioni di Sanremo 2022. Non a caso, infatti, si è piazzata al terzo posto, dietro solo ad Elisa e la coppia di giovanissimi Mahmood e Blanco.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Gianni Morandi: la bellissima notizia dopo Sanremo

Gianni Morandi
Gianni Morandi e Lorenzo Jovanotti festeggiano il disco d’oro (via social)

A distanza di poco meno di un mese dalla fine del Festival di Sanremo 2022, quindi, arriva la bella notizia sia per Gianni Morandi che per Lorenzo Jovanotti“Evviva!!!! Oggi APRI TUTTE LE PORTE è ufficialmente disco d’oro…”, ha scritto attraverso la sua pagina Facebook ufficiale il cantante.

In questi giorni di grande tensione per tutto quello che sta accadendo in Ucraina, a causa della guerra con la Russia, Gianni ha deciso di scendere in piazza, a Bologna, e manifestare a sostegno della popolazione ucraina. Un “No alla guerra” testimoniato anche dal cartellone con il quale è stato fotografato nello scatto postato sui social nei giorni scorsi.

In ogni caso, le emozioni per Gianni non finiscono perché continua il suo lavoro in teatro, in particolare al Duse di Bologna, dove si sta esibendo e portando sul palco il suo repertorio più “pregiato”. Insomma, la voglia di continuare a divertirsi fa in modo che Gianni continui il suo percorso e regali gioia alla gente.