Whatsapp, il trucco per bloccare i messaggi vocali: non perdere più tempo

Whatsapp ha un trucco segreto per bloccare i messaggi vocali, così non perderai più tempo ad ascoltare audio non necessari. Scopri come si fa!

Certe volte ricevere lunghi messaggi vocali su Whatsapp può essere davvero fastidioso, audio non necessari e che si potevano risparmiare scrivendo un messaggio di testo in poche parole. Se fai parte delle persone che non sopportano questi audio, allora non potrai fare a meno di questo trucco segreto.

Whatsapp
Whatsapp (Pixabay)

L’app di messaggistica numero uno al mondo ha introdotto prima la doppia velocità per ascoltare i vocali in arrivo (velocità standard, poi 1.5x e 2x). Eppure, anche velocizzando l’audio spesso si perde tempo prezioso. C’è sempre quello lì che invia un vocale per rispondere anche ad una semplice domanda invece di inviare un messaggio di testo di due o tre parole, a volta c’è chi invia audio anche dire sì oppure no.

Esiste un trucco per evitare di ascoltare i messaggi vocali senza perdersi il contenuto di ciò che l’altra persona voleva dirci. Come fare? È davvero semplicissimo e soprattutto gratis grazie ad un’app che può davvero cambiare la vita e far risparmiare un sacco di tempo.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Il trucco per non ascoltare i vocali su Whatsapp

Whatsapp
Il logo dell’app

Transcriber è l’applicazione che puoi scaricare e che trasforma in testo i messaggi vocali che arrivano nelle tue chat. Il procedimento è semplice: quando arriva un audio, tieni premuto il messaggio e lo condividi selezionando l’app in questione. Questo ti permetterà di ottenere il testo del messaggio ricevuto senza ascoltare l’audio.

LEGGI ANCHE –> Monete rare: questa 2 euro vale tanto e ce l’hanno tutti in casa

Il risultato si può anche copia-incollare e leggerlo successivamente. In questo modo sapremo cosa c’era nel messaggio vocale ricevuto e poi rispondere quando ci va. Senza ascoltare gli audio in arrivo soprattutto.
Messaggistica affidabile. Semplice. Sicura. Con WhatsApp, messaggi e chiamate sono semplici, veloci, sicuri, gratuiti, e disponibili sui telefoni di tutto il mondo.

LEGGI ANCHE –> Superbonus vacanza, fai domanda: cosa devi sapere

Sicurezza predefinita. Alcuni dei momenti più personali vengono condivisi su WhatsApp, motivo per cui abbiamo costruito la crittografia end-to-end nelle versioni più recenti della nostra app. Quando crittografati end-to-end, i messaggi e le chiamate sono protetti in modo tale che solo tu e la persona con cui stai comunicando possano leggerli o ascoltarli, e nessun altro in mezzo, nemmeno WhatsApp.