Rincari bollette, puoi ancora risparmiare: i trucchi utilissimi

Nonostante i forti rincari nelle bollette per tutti gli italiani, c’è ancora modo per risparmiare: alcuni trucchi molto utili

Nell’arco di quest’anno assisteremo ad un grande aumento dei prezzi delle bollette come quelle di luce e gas. I rincari registrati già nel 2021, vedranno un ulteriore aumento nel 2022. Si vedrà dunque un forte aumento di costi anche per i beni di prima necessità come benzina, generi alimentari, bollette e servizi sanitari.

Rincari bollette
Come risparmiare sulle bollette, i consigli da tenere presenti (via social)

L’aumento dei prezzi riguarderà soprattutto le bollette di luce e gas per questo occorre rivedere le proprie abitudini in casa per cercare di correre ai ripari. Esistono infatti delle piccole accortezze da avere in ambito casalingo che permettono di risparmiare. Basta avere dei piccoli accorgimenti per ridurre anche di centinaia di euro i costi delle bollette di energia elettrica e gas consumati. Scopriamo i preziosi consigli da tenere sempre presenti in casa.

Rincari, come risparmiare sulle bollette

Rincari bollette
Rincari delle bollette, come risparmiare diversi euro sui consumi (via social)

Esistono poche e piccole accortezze che si possono avere a casa ma davvero preziose per riuscire a risparmiare diversi euro sulle bollette, soprattutto per quanto riguarda quelle di gas e luce. Basti pensare che anche staccare semplicemente di 10 cm il frigorifero dal muro permette di risparmiare diversi euro sulla bolletta dell’elettricità. Ovviamente anche acquistare elettrodomestici di una classe energetica superiore può aiutare a risparmiare.

LEGGI ANCHE >>> Limite sui contanti, nuova stretta: cambia ancora il tetto massimo

Per diminuire ancora di più il costo delle bollette può essere utile scongelare i cibi direttamente nel forno a microonde evitando quindi di utilizzare per così tanto tempo il forno tradizionale. Ovviamente è utile anche rivedere le proprie abitudini: non lasciar scorrere l’acqua calda in doccia mentre ci si lava potrebbe far diminuire i costi fino a 36 euro all’anno. Anche quando si utilizza la lavatrice occorre stare attenti: impostare la temperatura a 60 gradi anziché 90 può far risparmiare circa 25 euro all’anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Digitale terrestre, terremoto totale: molte emittenti verranno cancellate

Attenzione anche all’utilizzo del condizionatore: se si sceglie di impostare direttamente la deumidificazione della stanza invece del raffreddamento si risparmia molto, fino a 85 euro. Durante l’inverno si possono risparmiare fino a 50 euro se si abbassa anche solo di un grado la temperatura dei termosifoni. Ovviamente anche spegnere le luci superflue in stanze che non si utilizzano aiuta a diminuire notevolmente il costo della bolletta.