Amazon acquista il Napoli? Il vice-presidente dell’azienda fa chiarezza. Cosa ha detto

Si torna a parlare dell’affare tra Napoli ed Amazon. A dare novità è il vice-presidente del colosso dell’e-commerce: le sue parole. 

Sono oramai mesi che si vocifera di una possibile acquisizione del Napoli da parte di Amazon. Le indiscrezioni sono tantissime e pure a fare chiarezza nelle ultime ore ci ha pensato il vice-presidente del colosso dell’e-commerce: ecco cos’ha detto.

Napoli Amazon
Il vice-presidente si espone sulla trattativa (Via Screenshot Instagram)

Nelle ultime settimane si è parlato moltissimo di una trattativa tra Napoli ed Amazon, con il colosso dell’e-commerce che sembrava pronto ad acquistare la società dalle man di Aurelio De Laurentiis. Proprio nella giornata di ieri si è tornati a parlare della voce che ha fatto sognare i milioni di tifosi degli azzurri. Infatti ad esprimersi ci ha pensato Russell Grandinetti, il vice presidente di Amazon per le vendite internazionali.

Grandinetti, essendo un grande tifoso azzurro ha seguito il match contro l’Inter allo Stadio Diego Armando Maradona di Fuorigrotta. Proprio la sua presenza nei posti vicino ad Aurelio De Laurentiis aveva fatto tornare in auge la voce che voleva Amazon pronta ad acquistare il Napoli. Purtroppo Grandinetti si è presentato solamente come tifoso ed ha smentito categoricamente la trattativa. Andiamo quindi a vedere le sue parole in diretta a Canale 21.

Amazon e l’acquisto del Napoli: il vice-presidente fa chiarezza

Amazon
Le parole del vice-presidente per le vendite internazionali (Via Screenshot)

Dopo la partita contro l’Inter è intervenuto ai microfoni di Canale 21 Russell Grandinetti, vice presidente di Amazon per quanto riguarda le vendite internazionali. Purtroppo l’uomo ha spento tutte le speranze dei tifosi del Napoli, che da tempo sognano un passaggio di proprietà. Infatti Grandinetti si è presentato allo Stadio Diego Armando Maradona solamente in qualità di tifoso e non per trattare con De Laurentiis.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, si lavora per il rinnovo di Koulibaly: offerta sorprendente

Ai microfoni di Canale 21 l’esponente del colosso dell’e-commerce ha affermato senza mezzi termini: “Acquisto del club? Sono tifoso degli azzurri e siamo con orgoglio uno sponsor. Non c’è nient’altro“. Ogni speranza quindi dei supporters azzurri è stata spenta dalle parole di Grandinetti che ha nuovamente smentito tutte le voci che si rincorrono oramai da diverse settimane.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, infortunio per il top player: annunciati i veri tempi di recupero

Infatti il marchio famoso in tutto il mondo da quest anno è anche ‘sleeve sponsor‘ del Napoli. Dal suo arrivo in società, però, è iniziata a circolare la voce secondo il quale De Laurentiis sia pronto a vendere al Colosso di Jeff Bezos. La realtà dei fatti, però, è che Amazon al momento non è interessata all’acquisto di una squadra di calcio.