Sanremo 2022: quanto guadagnano gli ospiti? Le cifre da capogiro

Le cifre guadagnate dagli ospiti di Sanremo 2022 sono davvero da capogiro: scopriamo quanto hanno ricevuto le star di quest’anno.

Un’edizione molto chiacchierata sui social con Amadeus che lascia molto spazio agli ospiti e si diverte con loro nell’intrattenere il pubblico. Quest’anno, infatti, la platea dell’Ariston è tornata a riempiersi dopo che nel 2021 le persone non avevano potuto presenziare a causa della pandemia. Anche per questo, gli spettori sembrano più coinvolti da parte di tutti i presenti.

Sanremo 2022
Checco Zalone ed Amadeus sul palco dell’Ariston (via screenshot)

I cantanti, spesso, durante le esibizioni prendono il microfono e si allontanano dal centro del palco per girare nello studio. L’esempio più lampante è quello di Cesare Cremonini che, ad un certo punto, ha voluto avvicinarsi alla prima fila per ballare con Giovanna, la compagna di Amadeus. Per sua stessa ammissione, l’ospitata all’Ariston gli ha consentito di esibirsi nuovamente dal vivo da quando ci sono state le chiusure a causa della pandemia.

Scopriamo adesso quali sono i cachet per l’edizione del 2022 del Festival della canzone italiana.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Sanremo 2022: i cachet degli ospiti di quest’anno

sanremo 2022
Cesare Cremonini canta sul palco dell’Ariston (via scrennshot)

Prima di analizzare nel dettaglio le cifre, è doveroso precisare che quelle che leggerai saranno indiscrezioni. Conferme ufficiali, infatti, non ce ne sono in tal senso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Green Pass, attenzione a questa truffa: i tuoi dati sono in pericolo

Fiorello ha preso parte alla prima puntata del Festival, ma non è esclusa una sua presenza nelle serate di oggi e domani. Checco Zalone, invece, ha presenziato solo nella seconda serata con tre sketch, uno dei quali molto criticati. Ad entrambi andrebbe un corrispettivo di 50 mila euro a puntata.

LEGGI ANCHE >>> L’Amica Geniale 3, come vedere i primi due episodi in anteprima

Per ciò che concerne la presenza sul palco di Matteo Berrettini, Laura Pausini ed i Maneskin, ad esempio, sembra che molto dipenda dalla caratura dell’ospite. Le cifre si aggirano dagli 50 mila euro fino agli 80 mila, compenso per la band vincitrice del Festival dell’anno scorso.

C’è da sottolineare il fatto che quest’anno, rispetto al passato, mancano ospiti internazionali. Per questo motivo, i cachet degli italiani ne risentono positivamente. La decisione della Rai è stata presa a causa della pandemia ancora in corso.

Infine, per Amadeus, il discorso è totalmente diverso. Il direttore artistico, infatti, dovrebbe vedere corrisposto uno “stipendio” di circa 100 mila euro a serata per un totale di almeno 500 mila euro.