I supermercati più convenienti per fare la spesa: sai qual è il migliore?

Fare la spesa diventa sempre più costoso: scopri i supermercati più convenienti per avere la qualità al giusto prezzo. Leggi qui la classifica completa.

Altroconsumo scende in campo in aiuto degli italiani. In tempo di crisi fare la spesa si fa sempre più difficile, i prezzi aumentano e le risorse purtroppo scarseggiano. L’associazione per la tutela e difesa dei consumatori ha analizzato quattro categorie di supermercati per stilare la sua classifica: qual è il più conveniente?

supermercati
Supermercato (Foto: Pixabay)

L’analisi di Altroconsumo per valutare le migliori catene per rapporto qualità/prezzo ha indagato iper e supermercati, catene locali, discount e store online. Le abitudini di consumo degli italiani denotano la preferenza per il recarsi di persona a fare la spesa e l’orientamento a pagare con metodi elettronici (un abbandono del contante a cui avrà contribuito sicuramente anche il cashback di Stato dello scorso anno).

L’associazione ha intervistato 9799 italiani per conoscere le loro abitudini di acquisti, individuare le marche preferite e i criteri della scelta di una catena piuttosto che un’altra. Il supermercato più amato dagli intervistati per quanto riguarda la grande distribuzione è Esselunga, al primo posto nella categoria iper e supermercati. A seguire troviamo Ipercoop e Coop&Coop.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Supermercati più convenienti in Italia: guarda la classifica

supermercati
(Getty Images)

Passiamo poi alle catene locali: la romana Pewex divide il primo posto di questa classifica territoriale con il veneto Cadoro. Tra i discount sono Aldi e Eurospin a conquistare la fiducia degli italiani, che li scelgono per la propria spesa con maggiore frequenza di altri.

LEGGI ANCHE –> Bollo auto: ciò che c’è da sapere per il 2022. In questi casi si rischia grosso

Store online: dove comprano gli italiani? Iperal, Unes e Alì sono quelli più visitati, ma i punti vendita online – si sottolinea – sono sempre meno scelti di quelli fisici. Cosa porta a scegliere un certo supermercato e non un altro? Il primo criterio evidenziato dai consumatori intervistati da Altroconsumo è la praticità, legata in particolar modo alla facilità di raggiungere il punto vendita in automobile o a piedi. Un altro criterio molto importante per chi fa la spesa (ed è facile immaginare il perché) è il prezzo.

GUARDA QUI –> Amadeus promette: Mai più quell’errore a Sanremo

Andare a fare la spesa di persona è un’abitudine ben più consolidata del farla online. Solitamente si frequenta il supermercato una o due volte a settimana. La metà dei consumatori intervistata preferisce pagare con una carta di debito, mentre un terzo utilizza la carta di credito. Soltanto i restanti prediligono i contanti come metodo di pagamento.