Love is in the air, anticipazioni 8 dicembre: Melo è la mamma di Kiraz

Anticipazioni Love is in the air prossima puntata mercoledì 8 dicembre. Melo è la mamma di Kiraz: una bugia per nascondere la verità a Serkan.

anticipazioni love is in the air
Melo e la piccola Kiraz (Love is in the Air)

Il passato di Eda e Serkan si riaffaccia nelle loro vite. In hotel si ritrovano tutti: dai due architetti a Melo e Ayfer, la signora Aydan con Seyfi e Kemal fino a Engin e Piril. Non manca proprio nessuno, c’è anche Kiraz, la figlia di Eda. La Yildiz vorrebbe liberarsi della presenza ingombrante di Serkan, che le ricorda quanto ha sofferto e cosa ha dovuto subire quando il Bolat ha perso la testa nel momento peggiore della malattia.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Eda, Melo e Ayfer pensano a come mandare via Serkan, che nel frattempo capisce di essere di nuovo interessato a Eda (ma probabilmente non l’ha mai dimenticata). Negli ultimi anni ha sempre pensato a lei, la vedeva ovunque. Poi l’incontro a Sile, in hotel, quando Serkan è arrivato a credere anche se fosse un’allucinazione.

LEGGI ANCHE –> Can Yaman e Demet Ozdemir insieme: storia d’amore tenuta segreta!

Anticipazioni Love is in the air: puntata 8 dicembre

anticipazioni love is in the air
Eda e Serkan cinque anni dopo

Serkan collabora con Eda alla ristrutturazione dell’hotel su richiesta di Deniz, la direttrice che non vede l’ora di poter passare del tempo insieme al famoso architetto. Melo e Ayfer non vedono di buon occhio Serkan dopo tutto quello che è successo in passato. Per evitare che il Bolat scopra di essere il padre della piccola Kiraz, le due donne gli raccontano una bugia.

LEGGI ANCHE –> Uomini e Donne, la scelta di Andrea Nicole: spunta un’altra versione

Qual è la bugia che raccontano a Serkan? Melo – e non Eda – è la madre di Kiraz, mentre il padre è Burak. Proprio il falso padre della bambina chiede a Eda di ricostruire gli ultimi anni vissuti con Serkan: la sua malattia, il rifiuto categorico di avere figli e infine l’allontanamento di Eda.